You are here: Home Lombardi nel Mondo Archivo APP Expo 1906 NEWS APP Premio Acerbi 2009
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Premio Acerbi 2009

Premio Letterario Giuseppe Acerbi 2009 – letteratura argentina: sabato 4 luglio proclamazione dei vincitori. Gli stessi saranno a Mantova e a Castel Goffredo nel prossimo novembre per la cerimonia ufficiale di premiazione.

Argentina, terra di letteratura e d’invenzione, terra “cugina” per l’origine italiana di tanti suoi cittadini. Terra quanto mai vicina al Mantovano grazie al “Premio Letterario Giuseppe Acerbi - Narrativa per conoscere ed avvicinare i popoli”, che quest’anno, alla sua diciassettesima edizione, è dedicato alla letteratura del Paese sudamericano.

 

Sabato 4 luglio si conosceranno i nomi dei vincitori 2009. La proclamazione avrà luogo presso la cascina “Corte Sguazzarina” in località S. Anna di Castel Goffredo, inusuale quanto affascinate location della “Serata in Estancia”. Questo il titolo dell’evento dedicato a letteratura, arte e gastronomia argentine che prenderà il via alle 21.

Dopo la cena inizieranno le procedure di votazione che vedranno coinvolte la giuria popolare e quella scientifica. Il quartetto finalista per la sezione narrativa, la principale, è composto da Luisa Valenzuela con “Realtà nazionale vista dal letto” – edizioni Goree 2006, Monticiano (Siena); Elsa Osorio con “Lezioni di tango” – edizioni Tea 2008, Milano; Mempo Giardinelli con “Finale di romanzo in Patagonia” – edizioni Guanda 2008, Milano; Josè Pablo Feinmann con “Il giorno della madre” -  edizioni Baldini Castoldi Dalai 2005, Milano. Saranno anche comunicate le assegnazioni del Premio speciale per la letteratura di viaggio e il Premio speciale per la saggistica.

 

La serata vedrà la partecipazione di Marco Lanfranchi (pianoforte), Luigi Zuffellato (sassofono) e Laura Lanfranchi (soprano del Regio di Torino) che proporranno note argentine, tango in testa, su cui balleranno Antonella Sinigallia e Stefano Zoccarato. Presenteranno e animeranno il convivio letterario Marina e Simone Visentini del Teatro Magro.

 

I vincitori dei premi saranno a Mantova e a Castel Goffredo nel prossimo novembre per la cerimonia ufficiale di premiazione.

 

Il “Premio Letterario Giuseppe Acerbi” gode di illustri patrocini: Presidenza del Consiglio dei Ministri; Ministero degli Affari Esteri; Ministero per i Beni e le Attività Culturali; Ministero della Pubblica Istruzione; Ambasciata della Repubblica Argentina in Italia; Regione Lombardia - Culture, Identità e Autonomie; Consiglio Regionale della Lombardia; Provincia di Mantova, settori Cultura, Attività produttive, Servizi, Turismo; Comune di Mantova; Fondazione della Comunità della Provincia di Mantova onlus. Da ricordare che anche quest’anno, come accade ininterrottamente dal 2005, la kermesse letteraria castellana ha ottenuto la targa d’Argento del Presidente della Repubblica Italiana. Il Premio Acerbi è organizzato dall’Associazione Giuseppe Acerbi e dal Comune di Castel Goffredo, in collaborazione con l’Associazione Arché, CSVM e Rotary Club Mantova San Giorgio.

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali