Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Articoli Area Sport Valentino Rossi vince il Monza Rally Show 2015
Accedi a ..
Ratio Informa .....
Collegamento alle informationi di Ratio Srl
In Evidenza ...
Logo_giubileo60.png

Valentino Rossi vince il Monza Rally Show 2015

The Doctor trionfa per la quarta volta e si lascia sfuggire una confessione chock: "Dopo le moto, correrò con le auto"

 

Smaltita l’amarezza della stagione 2015 in MotoGP, Valentino Rossi ritrova il buonumore trionfando per la quarta volta al Monza Rally Show. Sono infatti molti i campioni che ogni anno si danno appuntamento a Monza per uno tra gli eventi più avvincenti della 4ruote. Tra i vincitori delle edizioni precedenti, gli assi Sebastien Loeb (WRC) e Robert Kubica (Formula 1).

Il Doc, a bordo della sua Ford Fiesta WRC, ha tagliato il traguardo con oltre 50 secondi sull’astro nascente del Campionato Mondiale Rally, Thierry Neuville, e sulla leggenda del motocross, Tony Cairoli.

Valentino Rossi e il suo fedele co-pilota Carlo Cassina aveva già vinto nelle edizioni 2006, 2007 e 2012. Valentino, ai microfoni di Sky Sport ha poi dichiarato: “Ora si aprirà un periodo di vacanza per me e poi successivamente comincerò a pensare al prossimo mondiale. Il mio desiderio è quello di poter ricominciare forte come lo scorso anno. È sempre bello venire qui a Monza a correre con le auto e credo che quando smetterò di correre con le moto mi dedicherò alle quattro ruote. Per il momento, niente Formula1! Comincerò a livelli più bassi perché ci sono tante competizioni dove ci si può divertire. Negli anni passati c’è stato un momento in cui potevo scegliere di correre con le auto ma ho preferito restare sulle due ruote e oggi mi ritengo soddisfatto di quella scelta”.

Maurizio Pavani

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

L’emigrazione e' un valore tutelato dalla Costituzione

La Repubblica “riconosce la libertà di emigrazione, salvo gli obblighi stabiliti dalla legge nell’interesse generale, e tutela il lavoro italiano all’estero”. Il terzo e ultimo comma dell’articolo 35 della Costituzione italiana inserisce la nostra emigrazione fra i valori costituzionalmente tutelati, ma non si tratta di uno dei passaggi più citati della nostra carta fondamentale.continua>>
Altro…