Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Articoli Cultura Al via la mostra " ARTE IN PRESA DIRETTA" alla Casa del Mantegna a Mantova
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Al via la mostra " ARTE IN PRESA DIRETTA" alla Casa del Mantegna a Mantova

160 opere dei 100 artisti più famosi del nostro tempo da Franz Marc a Michelangelo Pistoletto. Vi aspettiamo! INGRESSO LIBERO.

Arte in presa diretta: Da Franz Marc a Marcel Duchamp e da Kosuth a Pistoletto

Mantova, Casa del Mantegna , 3 marzo - 25 aprile 2018

Conferenza Stampa l’1 marzo 2018 alle ore 11, inaugurazione 3 marzo ore 17.00.

 

 

 

Casa del Mantegna a Mantova cornice d’eccezione per “Arte in presa diretta”, mostra che sarà inaugurata il prossimo sabato 3 marzo 2018.

In esposizione 160 opere, più o meno note, di famosi artisti, da Franz Marc a Marcel Duchamp fino a Michelangelo Pistoletto e ai più grandi artisti del nostro tempo, che si alterneranno con interessanti inediti: opere personalmente consegnate dagli autori agli attuali proprietari con cui spesso avevano rapporti diretti di amicizia. La mostra si configura così assolutamente unica sia per la presenza di opere mai esposte prima sia perché la collezione, per la curatela del prof. Antonio d'Avossa, docente dell’Accademia di Brera di Milano, viene per la prima volta proposta nella sua interezza.

Di grande rilevanza storica, la rassegna si configura per l’interessante novità di una sezione dedicata ad artisti dei paesi dell'Est, con produzione antecedente al 1989, segnata quindi dall’esistenza ancora della Cortina di Ferro.

La Provincia di Mantova, nella prestigiosa sede espositiva della Casa Mantegna, con la collaborazione dell’Associazione Flangini, presenta 100 artisti di fama internazionale e propone un percorso che condurrà il visitatore alla scoperta dei più importanti movimenti artistici contemporanei: Espressionismo, Dadaismo, Arte Concettuale, Fluxus, Arte Povera, Pop Art, Minimal Art, Azionismo Viennese, Nouveau Réalisme, Happening, Poesia Visiva.

La mostra, di importanza internazionale, presenta opere, disegni, sculture, grafiche, tecniche miste e documenti storici di grande interesse.

La Casa del Mantegna, uno dei pochi esempi rimasti di abitazione privata del ‘400, offre con le sue ampie stanze, tra cui la camera dell'artista e il cilindrico cortile interno simile a una piazza, una sede espositiva di rara bellezza.

In mostra saranno realizzati percorsi dedicati agli ipovedenti con utilizzo di apparecchiature specifiche. (servizio gratuito con prenotazione obbligatoria al numero 347 45 33 449)

 

Orari

da mercoledì a domenica

10.00/12.30

15.00/19.00

lunedì e martedì chiuso

Aperta 1 (Pasqua), 2 e 25 aprile

 

Ingresso libero

 

 

INFORMAZIONI

Casa del Mantegna

tel. 0376 360 506 - www.casadelmantegna.it

www.provincia.mantova.it

 

Info point

tel. 0376 432 432 - www.turismo.mantova.it

 

Organizzazione Flangini

tel. 347 45 33 449 - www.associazioneflangini.eu

FB.ME/ARTEINPRESADIRETTA

 

ARTISTI ESPOSTI:

Artisti

 

Vincenzo Agnetti

Shusaku Arakawa

Arman

Arp, Jean

Art & Language

Terry Atkinson

Ay-o

Nanni Balestrini

Gianfranco Baruchello

Peter Belyi

Bernd e Hilla Becher

Joseph Beuys

Georges Braque

Victor Burgin

John Cage

Pierpaolo Calzolari

Rafael Canogar

Ugo Carrega

Sogen Chiba

Galina Dmitrievna Chichagova

Galileo Chini

Giuseppe Chiari

Joseph Cornell

Philip Corner

Claudio Costa

Roger Cutforth

Fortunato Depero

Gino De Dominicis

Christoph Draeger

Marcel Duchamp

Maurits Cornelis Escher

Libor Fara

Robert Filliou

Hervé Fischer

Gilbert & George

Al Hansen

Geoffrey Hendricks

Dick Higgins

Douglas Hofstadter

František Hudeček

Ray Johnson

Ilya Kabakov

Allan Kaprow

Lajos Kassak

Gustav Klimt

Paco Knöller

Vladimir A. Kochegura

Jiri Kolar

Bela Kondor

Joseph Kosuth

Jannis Kounellis

Jan Kubicek

Alfred Kubin

František Kupka

Sol LeWitt

Roy Lichtenstein

Urs Luthi

George Maciunas

Karel Malich

Ray Man

Franz Marc

Walter Marchetti

Mario Merz

Rolando Mignani

Larry Miller

Joan Miró

Andrei Molodkin

Robert Morris

Herman Nitsch

Ladislav Novak

Roman Opalka

Dennis Oppenheim

Nam June Paik

Mauro Panichella

Giulio Paolini

Claudio Parmiggiani

Pino Pascali

Ben Patterson

Michelangelo Pistoletto

Emilio Prini

Arnulf Rainer

Mauro Reggiani

Mimmo Rotella

Dieter Roth

Takako Saito

Rudolf Schwarzkogler

Gianni-Emilio Simonetti

Alan Sonfist

Aldo Spinelli

Daniel Spoerri

Atsuko Tanaka

Keith Tyson

Christian Tobas

Victorio Vasarely

Ben Vautier

Fred Wilson

Wolf Vostell

August Walla

Bob Watts

Roger Welch

Emmett Williams

Gilberto Zorio

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

Dall'Italia si continua a partire

Si dice e si ripete che dal 1973 l’Italia non è più terra di emigrazione. Si tratta però di un’affermazione vera solo a metà. In quell’anno si è registrato infatti lo storico sorpasso fra chi parte dal nostro paese e chi decide di trasferirvisi. Questo non vuol dire che non si parta più.continua>>
Altro…