Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Articoli Rubriche Il Turismo per tutti
Accedi a ..
Ratio Informa .....
Collegamento alle informationi di Ratio Srl
In Evidenza ...
Logo_giubileo60.png

Il Turismo per tutti

Nasce una nuova rubrica sul Portale Lombardi nel Mondo, dedicata al turismo sociale, cioè al turismo di tutti e per tutti; è un turismo che mette al centro dell'attenzione la persona umana ed il suo rapporto con l’ambiente. Fonte informativa insostituibile per questa rubrica è il Forum delle Associazioni di Promozione del Turismo Sociale di Brescia.

“Turismo per tutti” è una rubrica che propone un modo diverso di fare turismo. Il turismo sociale, di tutti e per tutti, è un turismo che concepisce l’esperienza turistica come un arricchimento indispensabile per la persona umana ed il suo ambiente. Il turismo sociale è divertente ma lontano dai divertimentifici.

 

Il turismo sociale è l’animatore dell’integrazione tra popoli e culture, perché permette il loro incontro e il loro reciproco apprezzamento. Il turismo sociale concepisce un'unica e sola razza, quella umana.

 

Tra le associazioni che più in Lombardia stanno facendo per promuovere questo modo nuovo di intendere il turismo, sicuramente va ricordato il Forum delle Associazioni di Promozione del Turismo Sociale di Brescia, che è la fonte informativa a partire dalla quale viene organizzata questa rassegna.

 

Leggi gli articoli in formato pdf:

 

- Il ventaglio del turismo sociale: volontariato, cooperazione internazionale, gemellaggi

 

- Per un turismo responsabile ed autentico: come fare volontariato viaggiando

 

Emigrazione:e turismo sociale: un incontro possibile

 

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

L’emigrazione e' un valore tutelato dalla Costituzione

La Repubblica “riconosce la libertà di emigrazione, salvo gli obblighi stabiliti dalla legge nell’interesse generale, e tutela il lavoro italiano all’estero”. Il terzo e ultimo comma dell’articolo 35 della Costituzione italiana inserisce la nostra emigrazione fra i valori costituzionalmente tutelati, ma non si tratta di uno dei passaggi più citati della nostra carta fondamentale.continua>>
Altro…