Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Articoli Storia ed emigrazione
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Storia ed emigrazione

A Roma, il Seminario di studio: “Ragionare sul futuro dell’Italia. Ruolo e contributo delle giovani generazioni degli Italiani nati all’estero”

A Roma, il Seminario di studio: “Ragionare sul futuro dell’Italia. Ruolo e contributo delle giovani generazioni degli Italiani nati all’estero”

Roma, Camera dei Deputati 11 ottobre 2018 - Ben oltre ciò che riflette la superficie dei media, quelle dell’immigrazione è, per numerosi aspetti, un’opportunità e non una minaccia. Se ne è ampiamente discusso in occasione del Seminario di Studi, ampiamente partecipato: “Ragionare sul futuro dell’Italia. Ruolo e contributo delle giovani generazioni degli Italiani nati all’estero”, tenutosi presso la Sala Nilde Iotti. Ecco una disanima degli interventi e il commento dell'artista italiana Ombretta Del Monte che espone la sua difficoltà e rammarico della sua vita di pittrice in Italia. Una disanima critica, personale, ma che rispecchia in generale gli aspetti di tanti artisti delle arti visive

Leggi il resto

Sbarco Alleati, uno sbarco e un armistizio. La fine della Seconda Guerra Mondiale iniziò oggi, 75 anni fa

Sbarco Alleati, uno sbarco e un armistizio. La fine della Seconda Guerra Mondiale iniziò oggi, 75 anni fa

Mantova 3 settembre 2018 - 75 anni sono passati da quel 3 settembre 1943. Una data da ricordare perché segnò concretamente le prime volontà di porre fine, per l’Italia, al peggior conflitto in cui la nostra Nazione si era mai trovata

Leggi il resto

Sbarco Alleati, anche i campioni dello sport nelle formazioni partigiane del Cln

Sbarco Alleati, anche i campioni dello sport nelle formazioni partigiane del Cln

Sul finire della Seconda Guerra Mondiale, era piuttosto raro trovare campioni dello sport tra le fila partigiane. Alcuni di loro però furono eroi nella Resistenza

Leggi il resto

Sbarco Alleati, Mattarella: "Fratelli morti per la nostra libertà”

Sbarco Alleati, Mattarella: "Fratelli morti per la nostra libertà”

Roma 3 settembre 2018 - C’è un enorme debito di riconoscenza dell’Italia nei confronti degli eserciti che sbarcarono nel 1943 sulle coste della Sicilia, e poi a Salerno e a Anzio per liberarci dalla dittatura nazifascista, e Sergio Mattarella non l’ha mai nascosto.

Leggi il resto

Sbarco Alleati, gli oriundi nello sbarco alleato in Sicilia

Sbarco Alleati, gli oriundi nello sbarco alleato in Sicilia

Il 10 luglio 1943, le truppe alleate sbarcarono in Sicilia, iniziando i combattimenti della seconda guerra mondiale sul continente europeo. La decisione per un attacco alla Sicilia fu presa nel gennaio 1943 alla Conferenza di Casablanca. Incoraggiati dai loro successi contro le truppe di Hitler nel Nord Africa, gli alleati   guidati dal presidente americano Franklin Delano Roosevelt e dal primo ministro britannico Winston Churchill , decisero allora di spostare il fronte di battaglia

Leggi il resto

Sbarco Alleati, i prigionieri di guerra italiani in America: intervista a Flavio Conte

Sbarco Alleati, i prigionieri di guerra italiani in America: intervista a Flavio Conte

Flavio Giovanni Conti, storico che da molti anni studia il tema della prigionia dei militari italiani durante la seconda guerra mondiale, ha scritto vari libri su questo argomento, pubblicati sia in Italia che negli Stati Uniti. E' del 2012 un suo interessante saggio sui prigionieri italiani negli Stati Uniti, edito da Il Mulino. Lombardi nel Mondo, nell'ambito del Progetto editoriale legato all'anniversario dello Sbarco Alleato in Sicilia, ha deciso di esplorare un lato della guerra di Liberazione poco noto al grande pubblico, quello della prigionia, rivolgendosi ad uno dei massimi esperti in materia

Leggi il resto

Lombardi nel Mondo al Museo dell'Emigrazione di Gdynia

Lombardi nel Mondo al Museo dell'Emigrazione di Gdynia

Gdynia/Polonia - "Nessuno è mai morto di fame qui in America, e penso che per te sia molto meglio venire e non tornare a casa: qui puoi trovare del pane tutti i giorni, non come nel nostro Paese". Questo è il contenuto di una delle lettere di emigranti polacchi esposte presso il Museo dell'Emigrazione di Gdynia: una installazione permanente, ubicata presso la vecchia Stazione Marittima della città portuale più importante della Polonia, da dove, a partire dal periodo interbellico, migliaia di persone hanno abbandonato l'Europa in cerca di una vita migliore nelle Americhe

Leggi il resto

Storia, Batory: la "Nave Fortunata" che contribuì alla liberazione dell'Italia dal nazifascismo

Storia, Batory: la "Nave Fortunata" che contribuì alla liberazione dell'Italia dal nazifascismo

Gdynia/Polonia - "Sotto la bandiera polacca" ("Pod polską banderą", il titolo il lingua originale) è un libro ben scritto che racconta l'epopea del Batory: lo storico transatlantico della Marina mercantile della Polonia che, tra il periodo interbellico e gli anni Sessanta, ha agito da protagonista negli oceani di tutto il mondo, sia in tempo di pace che in tempo di guerra

Leggi il resto

Che cosa resta e a cosa è servito il sacrificio di Marcinelle?

Che cosa resta e a cosa è servito il sacrificio di Marcinelle?

La simbologia della Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo trova il culmine della sua esegesi nella tragedia avvenuta nella miniera di carbone “Bois du Cazier” a Marcinelle in Belgio, l’8 agosto del 1956, nella quale persero la vita soffocati dall’ossido di carbonio e circondati dalle fiamme dell’incendio scoppiato in uno dei pozzi, 262 minatori. Di questi, 136 erano emigranti italiani

Leggi il resto

I numeri dell'Italia che sa accogliere

I numeri dell'Italia che sa accogliere

È l’Italia il Paese più accogliente di tutta l’Unione Europea nei confronti dei migranti.

Leggi il resto

“Impronte e scie” – Le migrazioni sono fenomeno per leggere la storia

“Impronte e scie” – Le migrazioni sono fenomeno per leggere la storia

“È qualcosa che cambia la geopolitica mondiale”, afferma il mons. Di Tora

Leggi il resto

Gli stranieri nel mercato del lavoro in Italia

Gli stranieri nel mercato del lavoro in Italia

Milano 12 luglio 2018 - Il Rapporto annuale pubblicato dal Ministero del Lavoro sulla presenza straniera in Italia, conferma l’importanza dei cittadini comunitari ed extracomunitari per il sistema occupazionale italiano

Leggi il resto

Fast It: il portale della Farnesina per i servizi anagrafici degli italiani all'Estero

Fast It: il portale della Farnesina per i servizi anagrafici degli italiani all'Estero

Roma 10 luglio 2018 – AIRE: il percorso della digitalizzazione dei servizi consolari per i connazionali all’Estero procede in maniera veloce ed efficace

Leggi il resto

Sono di più gli italiani che fuggono all'estero o i migranti che arrivano in Italia?

Sono di più gli italiani che fuggono all'estero o i migranti che arrivano in Italia?

Milano 28 giugno 2018 - Dove vanno gli italiani e da dove vengono gli stranieri. Sempre più spesso si parla di (maggiori) opportunità di lavoro all'estero e di cervelli in fuga, ma anche di ”invasione” del nostro Paese da parte dei migranti che dall'Africa-Asia scappano da guerre e povertà

Leggi il resto

#vivereallitaliana: aperta alla Farnesina l'Assemblea Plenaria del Consiglio Generale per gli Italiani all'Estero

#vivereallitaliana: aperta alla Farnesina l'Assemblea Plenaria del Consiglio Generale per gli Italiani all'Estero

Roma 28 giugno 2018 - Si è aperta ieri alla Farnesina l'Assemblea Plenaria del Consiglio Generale per gli Italiani all'Estero (CGIE) che vede la partecipazione di 63 Consiglieri in rappresentanza delle nostre comunità all'estero e degli attori della società civile italiana impegnati nel sostegno all'emigrazione

Leggi il resto

Turismo delle “Radici”, il video

Turismo delle “Radici”, il video

Il video è del Ministero degli Affari Esteri – Farnesina e mostra in maniera molto emozionante la gioia di ritrovare le proprie radici

Leggi il resto

Accordo per la gestione della Biblioteca dell'emigrazione Lombarda

Accordo per la gestione della Biblioteca dell'emigrazione Lombarda

6 aprile 2018 - Accordo raggiunto con Il Comune di Mantova e il Centro Baratta per rendere usufruibile la raccolta archivistica e libraria, comprensiva di almeno 3 mila volumi sulla storia dell'emigrazione, sui vari Expo a cominciare da Milano 1906 e con una specifica raccolta di materiale inedito legato alla Resistenza

Leggi il resto

Quanto costa allo Stato e alle famiglie italiane la fuga dei cervelli

Quanto costa allo Stato e alle famiglie italiane la fuga dei cervelli

Milano 20 gennaio 2018 - Il ministro Padoan ha toccato l'argomento dei giovani che vanno all'estero in cerca di migliori opportunità di lavoro e di studio. L'ufficio Studi di Confindustria ha calcolato il costo del 'brain drain'. Ecco la stima del Centro Studi Confindustria

Leggi il resto

"Gli italiani nel mondo e le istituzioni pubbliche"

"Gli italiani nel mondo e le istituzioni pubbliche"

Il libro di Aldo Aledda tratta la politica italiana nei confronti dell’emigrazione e delle sue forme di volontariato all’estero

Leggi il resto

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

Dall'Italia si continua a partire

Si dice e si ripete che dal 1973 l’Italia non è più terra di emigrazione. Si tratta però di un’affermazione vera solo a metà. In quell’anno si è registrato infatti lo storico sorpasso fra chi parte dal nostro paese e chi decide di trasferirvisi. Questo non vuol dire che non si parta più.continua>>
Altro…