Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Articoli Storia ed emigrazione Fabian Vendrametto e la moglie Adriana di Filitalia Brasile a Mantova.
Accedi a ..
Ratio Informa .....
Collegamento alle informationi di Ratio Srl
In Evidenza ...
Logo_giubileo60.png

Fabian Vendrametto e la moglie Adriana di Filitalia Brasile a Mantova.

Ospiti di Daniele Marconcini (presidente dell'Associazione Mantovani nel Mondo ONLUS e Governatore del Distretto Italia della Fondazione italo-americana Filitalia International di Philadelphia) e del Chapter Filitalia di Mantova con il Chapter President Claudio Lunghi (anche segretario in Mantovani nel Mondo)

Dopo aver visitato Palazzo Te e Palazzo Ducale hanno incontrato Don Giancarlo Manzoli, Direttore dei Beni culturali ed archivistici della Curia mantovana.

Essi hanno potuto cosi visitare gli archivi dell'Italia preunitaria (prima dei regi decreti del 1877) di Mantova e provincia utilizzati con un prezioso lavoro volontario per recuperare gli atti di nascita degli avi dei discendenti mantovani all'estero, specialmente quelli emigrati in Brasile. Ogni giorno arrivano 30-40 richieste dall'estero a cui viene risposto con un grande lavoro volontario a cui partecipano anche dei rappresentanti dell'Associazione dei Mantovani nel Mondo Pietro: Liberati e Claudio Milletti. Associazione, Mantovani nel Mondo, che con i siti www.mantovaninelmondo.eu e www.lombardinelmondo.org mette a disposizione delle banche dati on-line in collaborazione con gli Archivi di Stato di Mantova, Cremona, Milano, Como e Pavia.
Un grande plauso alla Chiesa mantovana, al Vescovo Don Roberto Busti e a Don Giancarlo Manzoli per il sostegno dato alla causa dell'emigrazione italiana e mantovana, iniziata con il Vescovo Sarto poi diventato Papa Pio X con la sua famosa lettera pastorale.

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

L’emigrazione e' un valore tutelato dalla Costituzione

La Repubblica “riconosce la libertà di emigrazione, salvo gli obblighi stabiliti dalla legge nell’interesse generale, e tutela il lavoro italiano all’estero”. Il terzo e ultimo comma dell’articolo 35 della Costituzione italiana inserisce la nostra emigrazione fra i valori costituzionalmente tutelati, ma non si tratta di uno dei passaggi più citati della nostra carta fondamentale.continua>>
Altro…