Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Articoli Terzo settore e ONG Imperia: presentato questa mattina in Comune il concerto di beneficenza 'Vivi nel cuore'
Accedi a ..
Ratio Informa .....
Collegamento alle informationi di Ratio Srl
In Evidenza ...
Logo_giubileo60.png

Imperia: presentato questa mattina in Comune il concerto di beneficenza 'Vivi nel cuore'

È stato presentato questa mattina in Comune ad Imperia, dall'Assessore alla cultura Simone Vassallo, il concerto di beneficenza VIVI NEL CUORE, che si terrà domenica 7 maggio alle ore 16.30, presso l'auditorium della Camera di Commercio

 

È stato presentato questa mattina in Comune ad Imperia, dall'Assessore alla cultura Simone Vassallo, il concerto di beneficenza VIVI NEL CUORE, che si terrà domenica 7 maggio alle ore 16.30, presso l'auditorium della Camera di Commercio.
L'evento, patrocinato dal Comune di Imperia, è giunto alla sua quinta edizione e sarà presentato dalla simpaticissima Barbara Gibelli e dal comico Enrico Luparia, emerso nel talent show di Diego Abatantuono "Eccezionale veramente", in onda su LA7.

Saranno tantissimi i talenti nostrani ad esibirsi, musicisti e cantanti di indubbio talento, come il tenore Manuel Borroi.
L'ingresso sarà ad offerta libera, nessuno dei partecipanti verrà retribuito e l'intero ricavato sarà devoluto in beneficenza all'Associazione Uildm ( Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare ) sezione di Imperia e di Albenga.
L' Assessore Vassallo dichiara a Sanremo News: "Sono sicuro che sarà un pomeriggio di grande divertimento, è un'iniziativa che unisce la musica ad uno scopo sociale importante".

Di Christian Flammia. (Fonte www.sanremonews.it)
Azioni sul documento
Share |
Editoriale

L’emigrazione e' un valore tutelato dalla Costituzione

La Repubblica “riconosce la libertà di emigrazione, salvo gli obblighi stabiliti dalla legge nell’interesse generale, e tutela il lavoro italiano all’estero”. Il terzo e ultimo comma dell’articolo 35 della Costituzione italiana inserisce la nostra emigrazione fra i valori costituzionalmente tutelati, ma non si tratta di uno dei passaggi più citati della nostra carta fondamentale.continua>>
Altro…