Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Asia/Africa
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Asia/Africa

“Viva Italia!” La moda italiana vola a Seoul per un anno

“Viva Italia!” La moda italiana vola a Seoul per un anno

9 aprile 2018 - L’Agenzia per il Commercio con l’Estero di Seoul, con il sostegno dell’Ambasciata d’Italia e del Ministero per lo Sviluppo Economico, ha organizzato un evento di promozione della moda uomo italiana di alta gamma, dal titolo “Viva Italia!” presso il “Galleria Department Store” di Seoul. L’iniziativa ha preso il via il 6 aprile e durerà fino all’aprile 2019 Read More…

Contributo italiano alla Mezza Luna Rossa somala

Contributo italiano alla Mezza Luna Rossa somala

Per contribuire ad alleviare almeno in parte le tragiche conseguenze dell’attentato terroristico di Mogadiscio dei giorni scorsi, ho disposto - tramite la Cooperazione Italiana - un finanziamento di emergenza di 300.000 euro a favore della Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezza Luna Rossa (FICROSS)”, così il ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale Angelino Alfano. Read More…

Export: design e vino alleati in Cina

Export: design e vino alleati in Cina

Sarà una casa di 300mq – realizzata da Veronafiere – il simbolo del made in Italy al prossimo Design Shanghai (14-17 marzo 2018), il principale salone asiatico dedicato alla progettazione e al design. Read More…

Secondo giorno di missione a Minsk per Amendola

Secondo giorno di missione a Minsk per Amendola

Secondo giorno di missione a Minsk per il Sottosegretario agli Affari Esteri, Vincenzo Amendola, che oggi, assistito dall’Ambasciatore Stefano Bianchi, ha avuto incontri bilaterali con esponenti delle istituzioni bielorusse: il Ministro degli Affari Esteri, Vladimir Makey; i Vice Ministri degli Affari Esteri, Evgeny Shestakov e Oleg Kravchenko. Read More…

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

Dall'Italia si continua a partire

Si dice e si ripete che dal 1973 l’Italia non è più terra di emigrazione. Si tratta però di un’affermazione vera solo a metà. In quell’anno si è registrato infatti lo storico sorpasso fra chi parte dal nostro paese e chi decide di trasferirvisi. Questo non vuol dire che non si parta più.continua>>
Altro…