Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Asia/Africa Articoli Testimonianze
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Testimonianze

“Ho capito che anche la mia vita era in pericolo”

“Ho capito che anche la mia vita era in pericolo”

Kabul 16 agosto 2018 - In Afghanistan gli attentati ai giornalisti sono diventati la quotidianità. Qui il racconto di uno di loro.

Leggi il resto

Momar Nate, imprenditore senegalese in Italia: «Ai miei connazionali consiglio di restare in Africa. Non venite in Europa»

Momar Nate, imprenditore senegalese in Italia: «Ai miei connazionali consiglio di restare in Africa. Non venite in Europa»

Pontedera (PI) lunedì 6 agosto 2018 - Si rivolge direttamente ai suoi connazionali senegalesi e dice: «Fratelli, non venite in Europa, qui per voi non c’è futuro, restate in Africa, costruite voi il futuro del continente nero». Momar Nate lancia questo monito da Pontedera dove vive e fa l’imprenditore. Mentre tanti africani sognano di partire verso l’Europa, lui sfodera consigli in direzione contraria: «Ripensateci». Lo dice con cognizione di causa, perché sa quant'è difficile emergere socialmente nell'Italia e nei Paesi europei di oggi

Leggi il resto

Cina: dopo otto anni ai domiciliari è stata liberata Liu Xia, la poetessa vedova del Premio Nobel Liu Xiaobo

Cina: dopo otto anni ai domiciliari è stata liberata Liu Xia, la poetessa vedova del Premio Nobel Liu Xiaobo

Cina, Pechino 10 luglio 2018 - Liu Xia, la vedova del Premio Nobel per la pace Liu Xiaobo, è stata liberata oggi e fatta partire per la Germania. Per lei è un po' di serenità dopo tante sofferenze. A dicembre aveva mandato i suoi ultimi versi all'amica Herta Mueller, Nobel per la Letteratura: «Sto impazzendo. Troppo solitaria/ Non ho nemmeno il diritto di parlare/ Di parlare ad alta voce/ Vivo come una pianta/ Giaccio come un cadavere».

Leggi il resto

Corea del Sud, le speranze di pace nella penisola coreana affidate alla Vergine Maria

Corea del Sud, le speranze di pace nella penisola coreana affidate alla Vergine Maria

Una “Notte di preghiera” per affidare la pace nella penisola coreana alla Vergine Maria e porre sotto il suo manto il cammino di riconciliazione e di riavvicinamento tra Nord e Sud Corea

Leggi il resto

Le Filippine, il luogo dove ti fai prendere la mano

Le Filippine, il luogo dove ti fai prendere la mano

1 giugno 2018- Due voli con Singapore Airlines hanno portato il nostro amico nelle Filippine, ospite della Comunità Cavanis di Davao nel Mindanao. Ad attenderlo in aeroporto le tre colonne dell’associazione internazionale: il vice presidente Ft Alvise del quale apprezza subito la spontanea simpatia, Sr Caterina incontrata lo scorso anno nella stessa comunità in Papua Nuova Guinea e Sr Silvana con la quale si era visto a Milano poche settimane prima di partire ...

Leggi il resto

Egitto, lo stato dei diritti umani è catastrofico

Egitto, lo stato dei diritti umani è catastrofico

Egitto 26 maggio 2017 - Sono passati nove mesi da quando, il 14 agosto 2017, il governo italiano annunciò la normalizzazione delle relazioni diplomatiche con l’Egitto e otto mesi dal 14 settembre, quando il nuovo ambasciatore Giampaolo Cantini s’insediò al Cairo

Leggi il resto

La Siria, il mondo e noi... Se non si siede al tavolo si finisce nel menù

La Siria, il mondo e noi... Se non si siede al tavolo si finisce nel menù

Mantova 20 aprile 2018 - Ha fatto molto bene il Presidente del Consiglio Gentiloni a riferire alle Camere sul conflitto in Siria e sull’intervento militare di Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna a seguito dell’uso di armi chimiche a Duma

Leggi il resto

NIGER, USA E JIHADISMO

QUATTRO MORTI SOTTO TRACCIA

Leggi il resto

La drammatica situazione di Aleppo, Siria, raccontata dal parroco cattolico

La drammatica situazione di Aleppo, Siria, raccontata dal parroco cattolico

Pubblichiamo la straziante lettera del Frate Ibrahim Alsabag, parroco di Aleppo, (Ordine dei Frati Minori, fondati da San Francesco nel 1209; Ottocento anni fa, la Chiesa Cattolica ha affidato a loro il compito di custodire i Luoghi Santi) che ci informa meglio sulla drammatica situazione in Siria, in particolare ad Aleppo

Leggi il resto

I cinque sensi. E il sesto.

I cinque sensi. E il sesto.

Una foschia penetrabile galleggia sulle campagne attorno allo Shelter, casa rifugio che mi ospita e dove attualmente vivono 14 bambini senza famiglia che Sandra, italiana di Airuno, ha fondato una decina di anni fa a Darbaripur, villaggio a circa 50 km. da New Delhi...

Leggi il resto

Nepal: ritorno alla normalità

Nepal: ritorno alla normalità

NEWS dalla FONDAZIONE SENZA FRONTIERE ONLUS. Il difficile intervento per riportare alla normalità la vita di tante persone, soprattutto bambini, dopo il grave sisma che ha colpito il Paese nell’Aprile 2015.

Leggi il resto

Il Congo di Kinshasa, Kikwit e Kikombo. II Parte

Il Congo di Kinshasa, Kikwit e Kikombo. II Parte

Si conclude con questa seconda parte il racconto dell'esperienza in Congo del nostro "inviato speciale" Ferruccio Brambilla. Tra scorpioni, pappagalli e altri animali selvatici (e non), scopriamo che in Africa la pazienza è fondamentale, che le suore sono eroiche (ma qualche volta dovrebbero stare più attente), e che le imprese italiane qualche volta ci marciano (e questo non va bene)

Leggi il resto

Il Congo di Kinshasa, Kikwit e Kikombo (con una ricetta omaggio)

Il Congo di Kinshasa, Kikwit e Kikombo (con una ricetta omaggio)

Ritorno in Africa per il nostro validissimo collaboratore Ferruccio Brambilla, in Congo questa volta, prima a Kinshasa, poi a Kikwit e successivamente a Kikombo. E, ancora una volta, la stessa impressione: è un paese strano l'Africa, ha il potere di coinvolgerti e di affascinarti con il niente che ti offre.

Leggi il resto

Il Sudafrica di Little Eden, piccolo grande paradiso di Johannesburg - III Parte

Il Sudafrica di Little Eden, piccolo grande paradiso di Johannesburg - III Parte

Si conclude con questa terza parte il racconto di Ferruccio Brambilla sulla sua esperienza in Sudafrica. Un saluto ai bambini sofferenti di Little Eden e un omaggio a questa terra che sta cercando faticosamente di superare le ferite del passato. Perchè, come dice Ferruccio, "Se si riuscirà a non lasciarsi trascinare dall’odio e dalla violenza qualcosa di bello arriverà".

Leggi il resto

Il Sudafrica di Little Eden, piccolo grande paradiso di Johannesburg - II Parte

Il Sudafrica di Little Eden, piccolo grande paradiso di Johannesburg -  II Parte

Continua il racconto di Ferruccio Brambilla sulla sua esperienza sudafricana, nella comunità di assistenza ai disabili chiamata Little Eden. In questa seconda parte del racconto Ferruccio inizia a svolgere la sua attività e veniamo a conoscenza dei suoi “compagni di viaggio”

Leggi il resto

Il Sudafrica di Little Eden, piccolo grande paradiso di Johannesburg

Il Sudafrica di Little Eden, piccolo grande paradiso di Johannesburg

E' con grande piacere che pubblichiamo una nuova "storia" vissuta dal nostro amico e collaboratore Ferruccio Brambilla, nuova relativamente, in quanto si riferisce ad un viaggio in Sudafrica del 2008, ma, come dice Ferruccio: "Una storia che non conosci non è mai di seconda mano…"

Leggi il resto

L’incredibile spiritualita' dell'India, di Vanaprastha e di Father Sibi

L’incredibile spiritualita' dell'India, di Vanaprastha e di Father Sibi

Ferruccio Brambilla questa volta è in India, racconta il suo incontro con Padre Sibi, un sacerdote indiano, fondatore di Vanaprastha a Bangalore, e ci regala pillole di saggezza ...

Leggi il resto

Burundi, il paese delle mille colline (Seconda parte)

Burundi, il paese delle mille colline (Seconda parte)

Il nostro amico Ferruccio Brambilla, ora volontario in Burundi, non smette di stupirci, questa volta diventa anche filosofo e condivide con noi le sue considerazioni sul senso della vita...

Leggi il resto

Seminare dopo il tifone

Seminare dopo il tifone

Viaggio nelle zone delle Filippine colpite dal tifone Haiyan nel novembre scorso. Dove, con gli aiuti raccolti dalla Fondazione Pime Onlus di Milano, tramite anche una sottoscrizione popolare, sono nati degli orti comunitari in cui rinasce la speranza.

Leggi il resto

Burundi, il paese delle mille colline

Burundi, il paese delle mille colline

Nuovo viaggio del nostro caro amico Ferruccio Brambilla, volontario di professione. Questa volta la sua meta è un Paese africano, il Burundi. Non c'è problema o preoccupazione che possano fermare Ferruccio, anche questa volta il suo compito è impegnativo, ma le condizioni di partenza lo mettono a suo agio

Leggi il resto

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

Dall'Italia si continua a partire

Si dice e si ripete che dal 1973 l’Italia non è più terra di emigrazione. Si tratta però di un’affermazione vera solo a metà. In quell’anno si è registrato infatti lo storico sorpasso fra chi parte dal nostro paese e chi decide di trasferirvisi. Questo non vuol dire che non si parta più.continua>>
Altro…