You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Asia/Africa Articoli Cultura e curiosita' Madonna dell'Adesso:parte da Tunisi viaggio di Collettivo Fx
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Madonna dell'Adesso:parte da Tunisi viaggio di Collettivo Fx

Murales dedicati alla Vergine in ogni luogo visitato

 

Il progetto "Madonna dell'Adesso" del Collettivo Fx ha fatto tappa a Tunisi, a La Goulette, nel quartiere chiamato "Piccola Sicilia".
Si tratta di un viaggio che parte da Tunisi per arrivare a Bolzano durante il quale il gruppo reggiano di street-artist incontra comunità, gruppi, o contesti che hanno un legame con la storia di una Madonna.
La Vergine è infatti figura popolare che accomuna storie e situazioni che travalicano il significato religioso della stessa ed entrano direttamente nell'immaginario collettivo.
Dall'incontro e confronto con i diversi contesti locali nasce in ogni luogo visitato un murales che ha come obiettivo provocare una riflessione su quale valore, funzione, significato possa avere oggi per quella comunità la "propria" Madonna.
Per questo motivo il termine "Adesso" accumulerà tutte le Vergini dipinte, spiega ad ANSAmed un artista di Fx precisando "con questo progetto vorremmo capire 'com'è messa oggi la Madonna' di fronte alla situazione del nostro tempo, tra finanza, sviluppo tecnologico e migrazioni; quindi non solo una sorta di raccolta della 'Madonne sul territorio' ma anche una riflessione sulle 'Madonne dell'Adesso' con la collaborazione delle comunità che incontreremo".
di Christian Flammia
(Fonte ANSAmed)
Tunisi, 25 Marzo 2017

 

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali