You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Europa Articoli Dal mondo economico, istituzionale e sociale C.G.I.E.: ELETTI IN GERMANIA
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

C.G.I.E.: ELETTI IN GERMANIA

L’Ambasciata Italiana di Berlino ha ospitato le elezioni per i sette consiglieri che rappresenteranno la Germania nel nuovo Consiglio Generale degli Italiani all’Estero
C.G.I.E.: ELETTI IN GERMANIA

CGIE Berlino

L’Ambasciata Italiana di Berlino ha ospitato il 26 settembre scorso le elezioni per i sette consiglieri che rappresenteranno la Germania nel nuovo Consiglio Generale degli Italiani all’Estero. Due sorprese: tutti gli eletti sono alla prima esperienza nel Consiglio Generale e tre signore fanno parte della rappresentanza.

 

Gli eletti sono: Edith Pichler (Berlino), Simonetta Del Favero (Colonia), Isabella Parisi (Hannover), Tony Mazzaro (Stoccarda), Vincenzo Mancuso (Francoforte), Pino Maggio (Francoforte), Paolo Brullo (Wolfsburg).

 

135 Elettori, per i Comites e le Associazioni che operano in Germania, si sono presentati all’Ambasciata per eleggere i rappresentanti degli italiani residenti nella Repubblica Federale Tedesca. Dopo il benvenuto dell’Ambasciatore Pietro Benassi, il quale ha sottolineato l’importanza del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero, l’On. Laura Garavini, eletta per la Circoscrizione Estero – Europa, ha sottolineato quanto sia importante l’impegno sociale, culturale e politico tra chi vive all’estero.

 

La Commissione Elettorale, presieduta da Giuseppe Scigliano, Presidente del Comites di Hannover, ha diretto le diverse fasi di questa elezione con responsabilità e passione.

 

Dopo le operazioni di voto, terminate con lo scrutinio e la proclamazione degli eletti, è seguita la presentazione degli stessi.

 

 

 

a cura di L. Rossi (Bochum)

 

www.luigi-rossi.com

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali