You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Fondazione Cariplo Articoli Notizie Nuova scadenza bando "Buone prassi di conservazione del patrimonio storico"
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Nuova scadenza bando "Buone prassi di conservazione del patrimonio storico"

La scadenza del nuovo bando “Promuovere buone prassi di prevenzione e conservazione del patrimonio storico e architettonico”, inizialmente prevista per il 15 giugno, è prorogata al 17 giugno 2013.

Il bando si propone di favorire il miglioramento delle politiche di conservazione del patrimonio culturale (attraverso l’adozione di innovazione tecnologica e di processo), come premessa indispensabile per una gestione più sostenibile dei beni culturali, e contribuire allo sviluppo di modelli virtuosi di pianificazione della conservazione dei beni culturali da attivare su sistemidi beni omogenei, ovvero coerenti per affinità tecnologiche costruttive, stilistiche, materiche, ecc.

In questo modo, la Fondazione vuole stimolare i soggetti proprietari, le amministrazioni pubbliche e coloro che godono dei diritti reali su un numero significativo di beni culturali ad avviare, individualmente o in forma associata, una riflessione sul proprio patrimonio storico architettonico e a elaborare progetti di conservazione programmata che ne prevengano il degrado.

Per vedere il testo del bando, clicca qui

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali