Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Brescia Anime Soul Nel Sound Del Blues n' Jazz
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Anime Soul Nel Sound Del Blues n' Jazz

Electric Church & Jessita Mc Kinney Quattro musicisti, quattro storie e origini differenti unite in una unica band che grazie alle sue good-vibration vi avvolgono in un concerto di stampo Blues n' Jazz.

Di Ashley J. Maffina

Fino a qualche giorno prima siete dei meri sconosciuti, magari vi siete anche incrociati lungo la vita ma neppure notati. Poi arriva l'incontro in sala prove, il primo appuntamento... quello in cui capirete se fra voi scatterà  o meno quella scintilla.

Sembra l'inizio di una storia d'amore vero?

In effetti quando nasce una band, nasce una storia d'amore che travolgerá tutti gli elementi del gruppo e i loro fan.

La musica emoziona e una band unita e sulla stessa lunghezza d'onda trasmette quelle good-vibration che vi tengono ipnotizzati dall'inizio alla fine della loro performance.

Jessita Mc Kinney (Voice), Bruno Marini (Organ) BC Bag (Drums) e Chubby John (Bass)

Siamo riusciti a entrare nel back stage, ad assistere alle prove mentre gli artisti si confrontano, scelgono i pezzi da suonare, costruiscono quello che sará il prestigio durante il loro prossimo evento.

Abbiamo chiesto a ciascuno di loro cosa li abbia portati a scegliere il sound tipico del Blues e del Jazz e ci hanno differentemente motivato il proprio percorso.

Tra chi ha seguito una scelta ponderata, chi è cresciuto in quella cultura, tramandata dalla famiglia, chi si è innamorato immediatamente di questo mondo; ma la scintilla, quell'elemento comune che lega tutti i componenti sono le vibrazioni.

L'intervista si trasforma velocemente in una chiacchierata e prende la naturale forma di una lezione di cultura musicale, perchè il Blues e il Jazz non sono solo note ma tanta, tanta cultura.

La passione dei componenti del gruppo emerge dalle sfumature e dalla vivacitá che prende la lezione, poi ritorna il momento in cui bisogna ritornare alle prove e i musicisti rientrano nel loro scrigno.

Scambi di sguardi, intese, chi suona a piedi scalzi per sentirsi libero e percepire le vibrazioni del proprio strumento.

Le note escono, le emozioni si percepiscono e l'intesa trasforma quattro anime in un unico strumento.

 

Li troverete alla Capannina di Pacengo Domenica 23 Settembre dalle 21.00 in poi.

E a tutti i nuovi e consolidati fan, benvenuti nella band.

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

Dall'Italia si continua a partire

Si dice e si ripete che dal 1973 l’Italia non è più terra di emigrazione. Si tratta però di un’affermazione vera solo a metà. In quell’anno si è registrato infatti lo storico sorpasso fra chi parte dal nostro paese e chi decide di trasferirvisi. Questo non vuol dire che non si parta più.continua>>
Altro…