You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Brescia Un brindisi vista lago: torna la Fiera del vino di Polpenazze
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Un brindisi vista lago: torna la Fiera del vino di Polpenazze

Torna, per l'ultimo weekend di maggio, dal 27 al 30, la Fiera del vino di Polpenazze del Garda, storica manifestazione nata nell'immediato Dopoguerra e giunta ora alla sua 67esima edizione.

Si tratta senza dubbio di uno tra i più popolari eventi enogastronomici del lago di Garda: solo l'anno scorso si è contata una presenza record di oltre 30mila visitatori nel ponte del 2 giugno.

Durante la quattro giorni verrà anche assegnata la qualifica «Vino eccellente» ai vini che abbiano raggiunto almeno il punteggio di 85/100 nel concorso istituito nel 2006 dal Ministero per le politiche agricole per le Doc Garda Classico e Valtenesi.

Saranno inoltre assegnati dei premi speciali al miglior Valtenesi e Valtenesi Chiaretto, attribuiti dall'amministrazione comunale, ed al miglior Garda Classico, istituiti con il contributo della Bcc del Garda.

Nel centro storico di Polpenazze saranno presenti ventidue stand di cantine ospiti, oltre al Borgo Bio, l'angolo dedicato alle aziende che praticano l'agricoltura biologica.

Non mancherà la «Corte degli Assaggi», che offre degustazioni guidate e comparate di tutti i vini premiati al concorso, abbinati ai migliori formaggi della zona.

Alla «Dispensa del Gusto» verrà servito lo spiedo, ormai un must della Fiera di Polpenazze. A far da cornice all'iniziativa ci saranno spettacoli, musica dal vivo, mostre, spettacoli e, in chiusura, i tradizionali fuochi d’artificio.

fonte: giornale di brescia

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali