You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Como Un’altra leggenda a Como In giugno al Sociale Graham Nash
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Un’altra leggenda a Como In giugno al Sociale Graham Nash

Dopo James Taylor, Jackson Browne e David Crosby in città un’altra leggenda internazionale

Dopo James Taylor, Jackson Browne, soprattutto dopo il sodale David Crosby, con cui ha condiviso quasi mezzo secolo di musica, approda a Como un’altra leggenda internazionale: Graham Nash. Il tour di presentazione del suo nuovo album, “This path tonight” farà tappa anche al Teatro Sociale di Como il prossimo 3 giugno. Cantante, autore, musicista, ma anche attivista politico, scrittore e fotografo, Nash è una personalità del rock fin dalla prima metà degli anni Sessanta, quando rivaleggiava con i Beatles in testa alle classifiche con i suoi Hollies. A differenza di tutti i nomi citati prima, tutti passati nella massima sala cittadina negli ultimi anni, protagonisti di concerti memorabili, è inglese di Blackpool e proprio lì ha fondato la band con un compagno di scuola, Allan Clarke. Ma il beat gli andava stretto e l’influenza psichedelica americana rappresentava un richiamo troppo forte. Alla fine del decennio era negli Usa, a far comunella con altri due esuli: David Crosby, scappato dai Byrds, e Stephen Stills, transfuga dai Buffalo Springfield. Le tre voci si fondono magicamente assieme: quella di Nash è la più acuta e le sue ballate sono le più accattivanti: “Marrakesh express”, “Teach your children” e “Our house” sono le fondamenta del successo di Crosby, Stills & Nash (perché cercarsi un nome quando i cognomi pesano così tanto?) consolidato dall’arrivo in squadra di Neil Young. Alla carriera con il trio ha alternato quella in duo con il solo Crosby e quella, assai più parca, solistica. Quello in uscita è il suo sesto album in quarantacinque anni perché preferisce entrare in studio quando sente di avere davvero qualcosa da dire. “This path tonight” è stato realizzato con Shane Fontayne, già musicista per Springsteen e da tempo collaboratore di Csn. I dettagli per la prevendita dei biglietti verranno comunicati nei prossimi giorni.

fonte: la provincia di como

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali