Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Cremona La liuteria cremonese sbarca al Musikmesse
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

La liuteria cremonese sbarca al Musikmesse

CREMONA - Dal oggi al 13 aprile la Camera di Commercio di Cremona organizza una collettiva di imprese alla Musikmesse di Francoforte, una delle più importanti manifestazioni del settore musicale.

Partecipano alla collettiva, le imprese Roberto Collini, Maurizio Tadioli, Maurizio Riboni, Daniele Tonarelli, Stefano Trabucchi, Casa della Musica di Luigi Gallini, Andrea Schudtz, Sound of Cremona srl, Cremona Violin Store& Workshop srl, oltre al Consorzio Liutai Antonio Stradivari Cremona. Lo stand del Consorzio Liutai, realizzato anche con il contributo di Unioncamere e di Regione Lombardia, ospiterà gli strumenti dei maestri Alessandro Commendulli, Stefano Conia, Alessandro Di Matteo, Pascal Hornung, Mina Mazzolari, Patrizio Orippi, Daniele Scolari, Edgar Russ, Daniele Tonarelli, Stefano Trabucchi, Andrea Varazzani, Pablo Farias, Matteo Heyligers, Vladimiro Cubanzi e gli archi di Lucchi e Slaviero. «Sulla scia del successo della manifestazione Mondomusica New York - dichiara Gian Domenico Auricchio, presidente dell’Ente Camerale - la Camera di Commercio di Cremona sostiene la partecipazione delle imprese liutarie cremonesi a Francoforte, cercando di rivolgere la massima attenzione ai mercati internazionali per un settore, quello della liuteria, così peculiare e strategico per la città di Cremona».

fonte: la provincia di cremona

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Altro…