You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Cremona Due amici di Filitalia dalla Pennsylvania a Cremona per visitare il Museo del Violino
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Due amici di Filitalia dalla Pennsylvania a Cremona per visitare il Museo del Violino

Nei giorni scorsi sono arrivati a Cremona due amici italo-americani provenienti dalla Pennsylvania ed aderenti a Filitalia.

Sono arrivati a Cremona in quanto attratti da un servizio televisivo, visto negli USA, sul Museo del Violino di Cremona. Essendo appassionati di liuteria e curiosi di conoscere la storia di Stradivari e della sua  città  hanno incluso Cremona nel loro itinerario.

Essendo soci di Filitalia hanno avuto modo di parlare con Nestico Pasquale, Fondatore e Presidente Onorario di Filitalia, che ha visitato Cremona ed il suo museo ben due volte e del fatto che in città è costituito un chapter di Filitalia .
Michele Dallas, di origine pugliese, e consorte arrivano dunque a Cremona e contattano Gian Carlo Storti, Presidente del Chapter di Filitalia che li incontra e dona loro un piccolo violino in ricordo della visita in città.
Il mondo è piccolo. Grazie agli amici di Filitalia due italo-americani hanno voluto visitare la città di Stradivari ed il suo Museo.
Michele e sua moglie sono stati entusiasti ed hanno promesso di parlare con i loro amici. Cremona è bella ed accogliente. Il prossimo appuntamento è dunque nella città di Stradivari per un incontro conviviale organizzato dal chapter di Filitalia.
Gian Carlo Storti - Presidente Chapter Filitalia di Cremona - 21 aprile 2016
(Fonte
www.welfarenetwork.it)
Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali