You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Cremona Mintz e Monsaingeon vincitori del Cremona Music Awards 2016
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Mintz e Monsaingeon vincitori del Cremona Music Awards 2016

La cerimonia di consegna è fissata per il 2 ottobre nella Sala Guarneri del Gesù di CremonaFiere nell'ambito di Cremona Musica International Exhibitions

CREMONA - Il virtuoso israeliano del violino Shlomo Mintz per la categoria “Esecuzione” e il grande documentarista francese Bruno Monsaingeon per la categoria “Comunicazione” sono i vincitori dei Cremona Music Awards 2016, riconoscimenti attribuiti annualmente a personalità di spicco della musica internazionale dal comitato artistico di CremonaFiere nell'ambito di Cremona Musica International Exhibitions, il più importante appuntamento a livello globale per gli operatori professionali della grande musica. La manifestazione – in scena da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre nei padiglioni di CremonaFiere – ha le proprie radici nella straordinaria tradizione liutaria cremonese, che nel mondo si identifica con i nomi di Stradivari, Amati e Guarneri del Gesù, e si offre ad una platea di addetti ai lavori e di appassionati come momento di aggregazione di respiro sempre più ampio, in grado di coniugare business, cultura e spettacolo. La cerimonia di consegna dei Cremona Music Awards è fissata per le ore 12 del 2 ottobre nella Sala Guarneri del Gesù di CremonaFiere.

fonte: la provincia di cremona

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali