You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Lodi Giornalisti in campo per la solidarietà
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Giornalisti in campo per la solidarietà

A Zivido l’incontro di calcio per i terremotati

Novanta minuti di solidarietà, con il pensiero fisso al compianto dottor Giovanni Cornara. Un sabato pomeriggio d’eccezione quello apparecchiato per i sangiulianesi dagli assessorati ai servizi sociali e allo sport in collaborazione con varie realtà dell’associazionismo sociale e sportivo locale. Appuntamento sabato pomeriggio al campo di Zivido, a partire dalle 14 (il match inizierà alle 15), per l’iniziativa “90 minuti per la solidarietà”, che vedrà affrontarsi in una partita a fini benefici la Nazionale calcio tv e lo Style football club, un team composto da giornalisti sportivi del piccolo schermo e della carta stampata. L’evento è stato presentato nel corso di un incontro tenutosi presso il campo di via Ruffini. Presenti, ad illustrare i particolari dell’iniziativa, l’assessore Eliana Cardella, i rappresentanti delle associazioni sangiulianesi, il responsabile della Nazionale tv Vittorio Fagioli, il giornalista sportivo Gianluca Rossi e i due comici Stefano Vergogna e Pablo Scarpelli di “Zelig”. L’incasso ricavato dalle vendite dei biglietti (5 euro per gli adulti e un euro per i minori di 14 anni) sarà devoluto al progetto “Regaliamo un’aula per Moglia”, volto alla raccolta fondi per la risistemazione di un’aula scolastica nel comune modenese danneggiato dal sisma del 20 maggio scorso. L’evento è stato fortemente voluto dalle associazioni del territorio: Aioss, Auser, Avis, Aido, Banco di solidarietà Leotta e Bigoni, Caritas, Croce bianca, Il segnalibro, Sant’Eufemia, Ciapapoc, Gruppo Alpini e Associazione nazionale carabinieri, unite nel collaborare alla buona riuscita di un progetto improntato all’esempio del compianto dottor Giovanni Cornara: «Medico pediatra con il sorriso per tanti bambini di San Giuliano - così l’assessore Cardella -, presidente del Banco di solidarietà “S. Leotta e A. Bigoni” con l’attenzione alle persone in difficoltà, volontario tra i volontari che ha contribuito all’ideazione proprio di queste iniziative. A lui vogliamo dedicare questo nostro impegno. Perché lui avrebbe voluto così». Una lunga lista di sponsor si farà carico delle spese vive dell’organizzazione. Tra le presenze confermate, nel team di volti televisivi, Moreno Morello, Claudio Lippi e il Gabibbo. Si annuncia quindi un pomeriggio festoso in cui «cercheremo di battere la concorrenza di Ikea - così Stefano Vergogna di Zelig -, che è un campo molto frequentato nei fine settimana». Info e prevendite: Auser 338 2442992, Comune 02 98207254/ 255.

fonte: il cittadino/lodi

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali