You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Lodi SANTA LUCIA PREMIA I SUPERLETTORI IN ERBA
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

SANTA LUCIA PREMIA I SUPERLETTORI IN ERBA

I 346 superlettori in erba del Lodigiano saranno i protagonisti della Festa di Santa Lucia che per tradizione viene organizzata dalla Presidenza della Provincia e dalla Presidenza del Consiglio Provinciale.

I 346 superlettori in erba del Lodigiano, che hanno partecipato al concorso Superelle 2008, saranno i protagonisti della Festa di Santa Lucia che per tradizione viene organizzata dalla Presidenza della Provincia e dalla Presidenza del Consiglio Provinciale.

Sabato 13 dicembre a partire dalle 11 nella sala dei Comuni dell’ex Convento di San Domenico, alla presenza del Presidente della Provincia, Lino Osvaldo Felissari e del Presidente del Consiglio, Giovanni Pagani, verranno consegnati dei riconoscimenti ai vincitori del concorso Superelle che premia i bambini delle scuole elementari (molti dei quali sono stranieri) che hanno letto il maggior numero di libri nelle rispettive biblioteche.

Inoltre, verranno premiati tutti i partecipanti concorso con il libro “Nadeem, andata e ritorno”, un racconto scritto da Sofia Gallo con le illustrazioni di Anna Castagnoli, che contiene un approfondimento sullo sfruttamento del lavoro minorile.

Il concorso Superelle, promosso dal Sistema Bibliotecario Lodigiano insieme alla Provincia di Lodi, giunto quest’anno alla terza edizione, è divenuto ormai un appuntamento molto atteso dalle biblioteche che vi aderiscono (Casalpusterlengo, Tavazzano, Cavenago d’Adda, Montanaso e Cornegliano Laudense), dai bambini e dai genitori, per i quali molto spesso questa iniziativa diventa l’occasione per avvicinarsi con maggiore frequenza alle biblioteche.

L’edizione appena conclusa di Superelle ha fatto registrare un incremento significativo sia nel numero dei lettori, 346, che nel totale dei libri letti e valutati dai lettori, 2766.

Alcuni dei superlettori 2008 risultano dei veri e propri campioni della lettura.

Il primato assoluto spetta a Chiara Raimondi Cominesi di Cornegliano Laudense, la quale nel 2008 ha letto ben 125 libri. Sempre nella biblioteca di Cornegliano Laudense, dove le vincitrici sono tutte femmine, si registrano i punteggi più elevati: Sara Gatelli, ha letto 100 libri, Giorgia Gelmini ne ha letti 81, Rebecca Rigolini 54 e Veronica Peroni 52.

Anche i superlettori di Tavazzano hanno fatto registrare punteggi molto elevati: Letizia Persico Mollico (70 libri), Giorgia Ragusa a pari merito con Ncir Jihen (51 libri), Yari Benini (48), Gabriele Grassi (35).

Di seguito viene riportato l’elenco dei vincitori delle altre tre biblioteche, tra parentesi, il numero di libri letti.

Cavenago d’Adda: Jatinder Gil (9), Balbir Amreet (8), Wafa Ahmed (8);

Casalpusterlengo: El Imam Walid (19), Bassi Simone (14), Coaquira Valdez Kare (14), Coaquira Valdez Kelly (10),

Montanaso Lombardo: Verdini Giulia (58), Madonnini Aurora (19), Piloni Ilaria (19), Meneghello Eleonora (14), Caserini Chiara (13).

 

www.provincia.lodi.it

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali