Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Mantova Festa delle Pro Loco del territorio Oglio - Po mantovano e cremonese
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Festa delle Pro Loco del territorio Oglio - Po mantovano e cremonese

Commessaggio 23 aprile 2018 - nel piazzale antistante in Torrazzo Gonzaghesco di Commessaggio, domenica 29 aprile si terrà l'ottava edizione della Festa delle Pro Loco del territorio Oglio-Po mantovano e cremonese

 

 

Di Daniele Marconcini

 

Dopo Sabbioneta, San Martino dall’Argine, Rivarolo Mantovano, Piadena, Calvatone e Pescarolo è ora la volta di Commessaggio, comune mantovano che per la prima volta ospita l'evento nel quale le Pro Loco del territorio Oglio Po fanno conoscere le proprie attività e le tipicità dei rispettivi comuni di appartenenza.

Per tutta la giornata le Pro Loco distribuiranno materiale informativo e degustazioni gratuite di prodotti tipici delle rispettive realtà territoriali.

 

 

Quest’anno la manifestazione accoglie il presidente di UNPLI Lombardia, Pietro Segalini, che durante un incontro che si terrà nel Torrazzo alle ore 11, avrà modo di parlare del mondo delle Pro Loco e delle nuove disposizioni dettate dal codice del Terzo Settore confrontandosi anche con i rappresentanti delle istituzioni locali. Al convegno parteciperanno anche Orianna Biagi (coordinatrice UNPLI della provincia di Mantova), Alberto Sarzi Madidini (coordinatore delle Pro Loco del bacino Oglio Po), Maurizio Ziglioli (coordinatore delle Pro Loco del Casalasco e Basso Cremonese), Paola Maffezzoli (presidente del sodalizio locale) e il sindaco di Commessaggio Alessandro Sarasini.

Nel primo pomeriggio, alle ore 14:30, ci sarà una visita guidata da Marcella Luzzara ai luoghi storici più significativi di Commessaggio: il Torrazzo Gonzaghesco, il ponte di barche sul Navarolo, la chiesa di Santa Maria, la chiesa della B.V. di Loreto. Subito dopo, alle ore 16:30 avrà inizio la parte spettacolare della giornata con l’esibizione dei gruppi storici di Sabbioneta e Pomponesco, degli sbandieratori di Rivarolo Mantovano, momenti culturali, bambini, la regata con i battelli sul Navarolo. Gli spettacoli saranno allietati dalla presenza di un fisarmonicista di strada e presentati da Elena Carpi e Brenda Rossi.

La giornata, che segna l'inizio dei festeggiamenti per i 50 anni dalla costituzione della Pro Loco di Commessaggio avvenuta nel 1969, è organizzata in collaborazione con il Comune e l'associazione "Il Torrazzo" che, nel manufatto gonzaghesco, gestirà anche una interessante mostra di pittura. Saranno tredici le Pro Loco rappresentate: Bozzolo, Calvatone, Casteldidone, Commessaggio, Drizzona, Pescarolo, Piadena, Pomponesco, Rivarolo Mantovano, Sabbioneta, San Martino dall’Argine, Torre de’ Picenardi e Villastrada. Una partecipazione numerosa di Pro Loco mantovane e cremonesi in linea con la volontà degli organizzatori di coprire tutta l’area del territorio Oglio – Po a scavalco delle due province; in questa zona la funzione delle Pro Loco è essenziale in molti settori e fondamentale per lo sviluppo e la promozione del territorio. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero. Per informazioni: Alberto Sarzi Madidini - Coordinatore Pro Loco bacino Oglio-Po (Tel. 348 4901552)

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

Manifesto dei Lombardi nel Mondo

Milano 12 gennaio 2018 - Appello per una maggiore rappresentanza dei Lombardi nel Mondo. Il Manifesto si prefigge di promuovere una serie di azioni positive, concrete e incisive, atte a restituire quella dignità che gli emigrati lombardi e le loro famiglie meritano di vedere riconosciuta non solo in ambito istituzionalecontinua>>
Altro…