You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Monza e Brianza Monza: scopriamo il cammino di Sant'Agostino
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Monza: scopriamo il cammino di Sant'Agostino

Non è ancora come quello di Santiago, ma il cammino di Sant’Agostino è sulla strada giusta. Dopo che negli scorsi anni è stato al centro di alcune iniziative, il 23 Aprile partirà da Monza il primo gruppo organizzato che eseguirà integralmente il percorso senza soluzione di continuità. In totale sono 425 km e 18 tappe, da Monza a Pavia, passando per i 25 Santuari mariani della Brianza, da RusCassiciacum (Cassago Brianza) e da Milano.

Il cammino è nato circa 5 anni grazie all’impegno di Renato Ornaghi, esperto di cultura locale. Nel sito internet sono indicate tutte le caratteristiche e le informazioni sul percorso. Il gruppo che fra pochi giorni arriverà in Brianza per percorrere il cammino è composto da circa 40 pellegrini provenienti dal Piemonte, che partirà lunedì da Cuneo alle ore 5 per giungere alle 8:30 davanti al Santuario di Santa Maria. delle Grazie a Monza, dove inizia il percorso del «Cammino della Rosa». «L'evento è particolarmente importante per la sua valenza non solo religiosa – ha spiegato Ornaghi - ma anche legata alle tematiche di turismo di prossimità evalorizzazione culturale e ambientale dei territori coinvolti».

www.camminodiagostino.it

Fonte: www.mbnews.it

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali