You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Pavia Alla Sensia in primo piano i sapori dell’Oltrepo
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Alla Sensia in primo piano i sapori dell’Oltrepo

VOGHERA - Il calendario degli appuntamenti della 631esima Sensia oggi comincia di buon mattino, con l’inaugurazione della fiera agricola di piazzale Fermi.

Alle 17.30 inaugurerà al Castello Visconteo la mostra “Il paesaggio, l’uomo, il lavoro- orizzonti di pianura lombarda” con le immagini di 11 grandi fotografi italiani. Alle 18, mentre nell’area spettacoli si esibiranno i Cretina, i diversi padiglioni proporranno nuove degustazioni. Alle 20.30 presentazione a cura della libreria Ticinum del libro di Lino Veneroni “Un uomo chiamato Gioàan”, dedicato a Gianni Brera (stand 7 del padiglione dei Sapori). Alle ore 21 nell’area spettacoli va in scena “Danzando in fiera”, a cura del “Centro Studi Danza”, e alle 23 chiuderà la prima giornata nell’area spettacoli la band Blue Deep, total rock.

Domani e domenica, per tutta la giornata, partiranno dal PalaOltrepo voli panoramici in elicottero a cura di Novaris. Sabato al castello dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 14.30 alle 17.30 si terrà la dimostrazione “Noi Piccoli Eroi” rivolta ai bambini. Alle 10 nell’area spettacoli convegno “Voghera e l’Oltrepo verso Expo 2015”. Alle 10.30 la Ticinum presenta il libro “Il principe dei cuochi” di Ketty Magni, sui sapori dell’Italia seicentesca. Ancora alle 10.30 inaugurazione dei giardini Valtorta di viale Montebello. Alle 15 nel padiglione dei Sapori dimostrazioni di cake design. Alle 16 nella sala consultazione della biblioteca si terrà il convegno “Scopri le mafie in Lombardia”. Alle 17 spettacolo di danza dello Sport Center Gym e presso il teatro S.Rocco premiazione del concorso di poesia “Città di Voghera”. Alle 18 inaugura al castello la mostra personale di Luciana Manelli.

Alle 21 in area spettacoli “I love Dance…tra magia e leggenda” della Tarditi Studio Dance, mentre al PalaOltrepo’ si terrà una serata danzante con orchestra. Alle 23 ancora in area spettacoli tributo a Vasco Rossi. Domenica giornata all’insegna della salute in piazza Meardi, dove si effettueranno gratuitamente visite mediche specialistiche. Alle 10 l’istituto Gallini aprirà la corte rustica e verrà presentato uno studio sul “Nebbiolo in Oltrepo’”. Alle 11.30 la libreria Ticinum presenta il libro “Natura docens” di Luciano Maffi. Alle 15 degustazione di prodotti tipici nella palestra dell’Istituto Gallini. Alle 16 andrà in scena “Ascensione in danza” a cura della scuola di ballo Passionedanza, mentre alle 17 si terrà una manifestazione lancistica all’istituto Gallini. Alle 18 in area spettacoli si balla con il “Max latino” della palestra Physiotech. Alle 21 i Barracuda suoneranno musica anni 60-70 e alle 22.30 gran finale con i fuochi d’artificio. Programma completo su www.festepatroni.it.

fonte: la provincia pavese

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali