You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Pavia Leggere.Pavia, arriva la notte dei libri viventi
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Leggere.Pavia, arriva la notte dei libri viventi

Entra nel vivo il progetto per trasformare Pavia nella città dei lettori: giovedì 11 nelle scuole 10 minuti di lettura e poi sabato decine di eventi con la notte dei libri viventi. Ecco tutti gli appuntamenti.
Il progetto «Leggere.Pavia» entra nel vivo, porta i libri e la lettura in silenzio e ad alta voce nelle scuole e nelle strade della città. Questa sarà una settimana piena di eventi, dai dieci minuti dedicati a «silenzio... si legge» nelle classi alla «Notte dei libri viventi» di sabato. E passeggiando per Pavia si potranno scoprire vetrine e menu letterari.

Mercoledì 10: poesie del Cossa. Domani, mercoledì 10 aprile, davanti alla biblioteca Bonetta (dalle 10 alle 11.30) le ragazze della classe seconda Ao dell’istituto Cossa leggeranno alcune poesie con il commento scritto da loro e distribuiranno manifesti e volantini realizzati dagli studenti del corso grafico (la quarta Bg).

Giovedì 11: silenzio si legge. Uno degli eventi simbolo di «Leggere.Pavia» sarà l’appuntamento di giovedì: «Silenzio... adesso si legge». Dieci minuti con i libri aperti sul banco, gli occhi che scorrono sulle pagine, senza parlare, in un silenzio che sarà irreale. Anche al Pertusati e nella scuola in carcere per 10 minuti si fermerà tutto: ci saranno le parole dei libri a riempire gli spazi.

Sabato 13: dalle letture erotiche alla pizza per il Papa. Per un sabato sera diverso dal solito basterà passeggiare tra il sacro e il profano nelle strade pavesi. Come? Tra le iniziative della «Notte dei libri viventi» quasi in contemporanea si potrà assistere alla lettura di brani tratti dal libro «Papa Francesco: la vita e le sfide» (ore 21 piazza Duomo, a cura della libreria Paoline in collaborazione con la pizzeria Regisole che per l’occasione preparerà una pizza dedicata al Papa) poi basterà spostarsi in Santa Maria Gualtieri (ore 21) per «Leggere.Pavia... eroticamente» con la lettura di testi erotici a cura dell’associazione Amici della Bonetta e della biblioteca stessa con interventi musicali del Vittadini. E se troverete un water in mezzo al Largo II di via Cardano non c’è da preoccuparsi: ci saranno le «letture da water, letture sul water» (ore 21.30) con, tra gli altri, Bruno Cerutti, Igor Poletti, Gianni Sacco (a cura della libreria Cardano).

Tutti gli eventi di sabato 13.

ore 10 al Museo di Storia Naturale, (via Guffanti 13, traversa via Riviera): CHI HA PAURA DEL LUPO CATTIVO? Visita al fiabesco mondo degli animali presso il Museo di Storia Naturale (età 3 -7 anni) a cura del Sistema Museale dell'Università

ore 10-13 e 14-17 nella sala conferenze del Broletto: laboratorio di scrittura creativa "Le storie nascono mentre le scrivi" a cura dell'assessorato Pari opportunità e della Palestra della scrittura.

Biblioteca Ragazzi del Comune di Pavia: ore 11-12.30: " The kids corner": laboratorio in lingua inglese con Roseanne Rogosin per bambini da 5 a 7 anni. Dalle 15 alle 17: Scacco al Re, teoria e pratica degli scacchi in un'unica mossa in collaborazione con il circolo scacchistico "Cento Torri" di Pavia - per bambini da 8 a 14 anni. (Per info e prenotazioni 0382/399610-611-612)

Ore 16 in piazza Duomo: "Il giro dell'oca Joka" evento per bambini, a cura della libreria Paoline. Breve lettura del libro a cui farà seguito il Gioco del giro dell'oca, con i bambini protagonisti e pedine del gioco in costume.

Ore 16.30 all'Archivio di Stato in via Cardano: Cristina Molina e Antonio Rovelli presentano il loro libro Hortus sanitatis. Seguirà visita guidata alla chiesa di San Francesco.

Ore 17 alla Bottega C.A.F.E di corso Garibaldi "Letture dal mondo"

La notte dei libri viventi. Libri (e letturi) protagonisti in città a partire dalle 18. Ecco tutti gli eventi.

Dalle 18 alle 23.30 in piazza Duomo bancarelle di libri usati e al 50% a cura di SOS Libri, Libreria Parnaso, Ibis - Xenia edizioni, Varini Publishing e altri

All''Osteria Sottovento: poesie e racconti dal balcone con tema "l'abitare"

Ore 18 alla libreria Delfino: presentazione del libro "L'occasione" 15 scrittori per 15 storie - Galaad ed.

Ore 18 da Piazza San Pietro in Ciel D'Oro per le vie del centro 'The Original History Walker' . Brani di "Towards Auramala" letti in inglese, camminando, da Ivan Fowler. Un'idea di Il Mondo di Tels

Dalle 18 in piazza Cavagneria: The Maria Fuga Cooking Club: leggi, cucina, adotta una scuola e cambia le cose. Un'idea di Il Mondo di Tels

Ore 19.30 in S. Maria Gualtieri: proiezione video: Edoardo Varini legge passi dal Manifesto del Surrealismo (1924) e dalla Lettera alle veggenti (1925) di André Breton

Ore 21 all'ingresso centrale dell'Università (corso Strada Nuova 65): IL TRIDENTE di MARIA TERESA: Percorso tra i Musei dell'Università con letture dedicate ad Alessandro Volta, Antonio Scarpa, Lazzaro Spallanzani. A cura del Sistema Museale di Ateneo, in collaborazione con l'ADOV. Prenotazione obbligatoria al numero 0382 984707

Dalle 21 in Piazza Cavagneria: una "cavagna" di libri, letture a cura della libreria Il Delfino e della Galleria d'Arte 17 di Gigi Viciani

Letture a bischero sciolto a cura di Paolo Salvi

Ore 21: in piazza Duomo (sotto i portici): lettura pubblica del libro "Papa Francesco: la vita e le sfide " di Saverio Gaeta. Evento a cura della libreria Paoline. In collaborazione con la Pizzeria Regisole che, per l'occasione, aggiungerà al suo menù una pizza speciale dedicata al nuovo Papa.

Ore 21 in Santa Maria Gualtieri: "Leggere.Pavia … eroticamente " a cura dell'Associazione Amici della Bonetta e della Biblioteca stessa. Si leggeranno testi di: Ovidio, Boccaccio, Casanova, Miller e non solo. Interventi musicali dell'istituto musicale Vittadini.

Ore 21.30 in largo II di via Cardano: "Letture da water, letture sul water" con Bruno Cerutti, Igor Poletti, Gianni Sacco (a cura della Libreria Cardano)

Ore 21.30 al Bliss Café: Umberto Petrin legge Bukowski accompagnato da Elia Moretti alle percussioni. Menù ispirato dalla Beat Generation ( Cena a partire dalle 20.30).

fonte: la provincia pavese

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali