You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Sondrio Presentato a Sondrio il distretto agroenergetico lombardo
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Presentato a Sondrio il distretto agroenergetico lombardo

Presentato a Sondrio dalla Regione Lombardia il Distretto Agroenergetico Lombardo, nato per mettere in rete le esperienze territoriali sull'uso di fonti rinnovabili di origine agro-forestale. Guidato da Aldo Deias, il Distretto riunisce ad oggi 68 aziende.

Alla sua presentazione, oltre all'assessore all'Agricoltura della

Regione, Giulio De Capitani (foto), e al presidente della Provincia,

Massimo Sertori, erano presenti anche il delegato del presidente

Roberto Formigoni per la montagna, Roberto Baitieri, l'assessore

provinciale, Severino De Stefani, il presidente di TCVVV, Walter

Righini, il rappresentante del Consorzio Tutela Alta Valtellina,

Antonio Rudini e, per il Centro per lo sviluppo tecnologico energia e

competitività, Mauro Brolis.

 

"La sfida che deve affrontare il Distretto Agroenergetico Lombardo è

difficile e ambiziosa - ha dichiarato De Capitani -, ma la Valtellina,

una delle tre anime del Distretto insieme alla provincia di Lodi e a

quella di Pavia, ha già dimostrato di saperla vincere in altri

settori, dalle eccellenze alimentari alla filiera bosco-legno-energia,

passando attraverso la valorizzazione dei sottoprodotti

dell'allevamento e delle coltivazioni, per ottenere con il biogas

elettricità e calore".

 

 

 

http://www.casaeclima.com/

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali