You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Sondrio Turismo, Maullu in Valtellina: valorizzare il "brand" montagna
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Turismo, Maullu in Valtellina: valorizzare il "brand" montagna

E' stata all'insegna del rafforzamento del brand Montagna, la visita compiuta oggi dall'assessore al Turismo e al Commercio e Servizi di Regione Lombardia, Stefano Maullu, in Valtellina. Un territorio questo che già, da ora, si prepara alla prossima stagione invernale

(Ln - Sondrio) E' stata all'insegna del rafforzamento del brand Montagna, la visita compiuta oggi dall'assessore al Turismo e al Commercio e Servizi di Regione Lombardia, Stefano Maullu, in Valtellina. Un territorio questo che già, da ora, si prepara alla prossima stagione invernale. Un incontro con gli amministratori locali, quello di Maullu, servito a stimolare l'integrazione tra turismo, prodotti tipici, arte e cultura, utile per valorizzare i prodotti più competitivi nel mercato del turismo nazionale ed europeo e sviluppare la ricettività diffusa. Maullu, accompagnato dall'assessore al Turismo della Provincia di Sondrio, Alberto Pasina e dal delegato alla Montagna di Regione Lombardia Roberto Baitieri, è arrivato in Valchiavenna a Chiareggio - Valmalenco, dove ha pranzato con prodotti valtellinesi.

La visita di Maullu è poi proseguita all'Aprica e successivamente a Santa Caterina dove ha avuto modo di affrontare le principali tematiche legate allo sviluppo turistico della rinomata località montana. Al termine della visita Maullu ha spiegato che "l'incontro con gli amministratori locali ha dato modo di approfondire questi temi. E' fondamentale per Regione Lombardia - ha detto ancora l'assessore al Turismo - far crescere la filiera dei prodotti locali che devono trovare spazio soprattutto nei mercati del nord dell'Europa con un occhio di riguardo, ovviamente, per quelli nazionali: entrambi sono e possono diventare fonti di ricchezza per tutto il territorio locale".

Maullu ha voluto ricordare anche l'importanza del comparto del turismo in Valtellina, ricordando come sia importante per Regione Lombardia supportare "tutte le attività che si svolgono nelle stagioni che caratterizzano la maggiore presenza di turisti". "Del resto - ha proseguito ancora l'assessore regionale - la montagna rappresenta il 54% del territorio lombardo e come voluto anche dal presidente Roberto Formigoni - la regione deve e vuole enfatizzare questa importante realtà perché diventi sempre di più polo d'attrattiva".

(Lombardia Notizie)

 

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali