You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Sondrio Lutto a Sondrio, è morto Padre Gianni Nobili
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Lutto a Sondrio, è morto Padre Gianni Nobili

„Senza questa comunità alle spalle, la mia missione avrebbe perso una dimensione importante“

La comunità di Sondrio è in lutto per la scomparsa di Padre Gianni Nobili, sondriese di Sant'Anna.

Il missionario è deceduto - nella missione di Dondi (Repubblica Democratica del Congo) - alcuni giorni dopo essere stato colpito da un ictus.

Padre Gianni era - dal dicembre 1968 - missionario in Africa. Ha vissuto il dramma razziale del Burundi, la dittatura di Mobutu in Zaire e le assurde contraddizioni del Congo e del Kenya, un paradiso per i turisti e un inferno per milioni di baraccati. La sua Missione è stata una sintesi intelligente tra evangelizzazione e promozione umana.

"Siamo nati insieme e cresciuti insieme, ci siamo sostenuti fraternamente in questo lungo cammino. Senza questa Comunità alle spalle, la mia missione avrebbe perso una dimensione molto importante. Ogni volta che il Signore vi attraversa la strada e vi confronta con una situazione di sofferenza materiale o spirituale, non tiratevi indietro. La missione, ve ne siete accorti, non ha più confini e ci sfiora ogni giorno. Dovunque ci troviamo", Padre Gianni Nobili.

fonte: leccotoday



Potrebbe interessarti: http://valtellina.leccotoday.it/sondrio/sondrio-morto-padre-gianni-nobili.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/LeccoToday

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali