You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Sondrio Sondalo inaugura entro maggio la cittadella dello sport
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Sondalo inaugura entro maggio la cittadella dello sport

SONDALO Entro la fine di maggio la cittadella dello sport di Sondalo sarà completata. L'ha assicurato l'assessore allo sport, Ivano Muscetti, nell'incontro pubblico con le associazioni sportive del paese e anche i cittadini avvenuto giovedì sera in sala consigliare. Un milione di euro di spesa, dei quali 450mila a fondo perso e altrettanti a tasso zero ventennale - in pratica il Comune ha versato 100mila euro per l'allacciamento al teleriscaldamento al servizio del tennis coperto e dell'area feste - fa diventare Sondalo il paese dello sport.

L'intervento che ha rivoluzionato la zona sportiva dove sono già presenti il campo sportivo e il palazzetto polifunzionale ha visto un ingente maquillage dell'area. Sono stati realizzati un campo da tennis coperto, è stata demolita la vecchia cucina realizzandone una più grande e funzionale, ed è stata posizionata una tensostruttura per ospitare le feste.
Questi sono gli interventi principali ai quali se ne aggiungono altri come la sostituzione dei tappeti in sintetico dei campi da tennis e di calcetto, la sistemazione dei punti luce del campo da tennis e la nuova location del parco giochi.


Le ultime opere che saranno realizzate sono la posa della tribuna al campo di calcio e la realizzazione della pista di skiroll. Dopo aver visitato la cittadella, il delegato provinciale del Coni, Ettore Castoldi, non ha dubbi: «Questo è un polo turistico sportivo da sfruttare. È la zona ideale per ospitare anche iniziative che in passato sono state effettuate nella zona di Sondrio». Una volta ultimati i lavori, poi, ha riconosciuto il sindaco Grassi, «viene il difficile, ovvero la gestione degli impianti e delle nuove strutture delle quali si occuperà la Sondalo Sport (la società che già provvede alla gestione delle infrastrutture presenti).


La sfida è quella di garantire la fruizione degli impianti ai nostri ragazzini e cittadini e, nel contempo, affacciarci al mercato del turismo sportivo di nicchia. Qui a Sondalo oltre alla cittadella dello sport abbiamo anche il centro di medicina sportiva del Morelli e il centro Vallesana».

fonte: la provincia di sondrio

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali