You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Province Lombarde Articoli Varese Concorso fotografico informagiovani in dirittura di arrivo
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Concorso fotografico informagiovani in dirittura di arrivo

Si avvia alla chiusura la quarta edizione del concorso fotografico promosso dal Coordinamento provinciale InformaGiovani, quest’anno dedicato al tema dello sport. Fino al 13 dicembre si potranno votare on line le foto preferite

Si avvia alla chiusura la quarta edizione del concorso fotografico promosso dal Coordinamento provinciale InformaGiovani, quest’anno dedicato al tema dello sport. Fino al 13 dicembre si potranno votare on line le foto preferite. La quarta edizione del concorso fotografico proposto dal Coordinamento provinciale InformaGiovani “Scatti d’atleta. I mille volti e i grandi valori dello sport in uno scatto” è ormai in dirittura d’arrivo.


Sono circa 270 foto pervenute che la giuria, composta da tecnici, funzionari della Provincia e rappresentanti del mondo giovanile, è chiamata a valutare per individuare i vincitori dei premi messi in palio.


Per la prima volta quest’anno però anche il pubblico potrà esprimere il suo giudizio.

Fino al 13 dicembre sul sito della Provincia di Varese nell’area dedicata al Coordinamento InformaGiovani www.provincia.va.it/giovani.htm sarà possibile votare la foto preferita tra le 150 immagini pubblicate, scelte in modo da garantire la presenza di almeno uno scatto per ogni partecipante.


Le tre foto che avranno ottenuto il maggior numero di preferenze “on line” si aggiudicheranno un ulteriore premio che va ad aggiungersi a quelli già previsti dal concorso e cioè:

buoni acquisto per materiale informatico, multimediale e fotografico per un valore variabile da un massimo di € 600 ad un minimo di € 150 per i primi sei classificati delle categorie Junior (nati dal 1 gennaio 1992 al 31 dicembre 1995) e Senior (nati dal 1 gennaio 1984 al 31 dicembre 1991)

quattro ulteriori premi da € 600 a € 200 per chi si classificherà nei primi quattro posti della sezione speciale “Scatti d’atleta… in rosa”, promosa dalla Consulta Femminile Provinciale, in cui verranno valutate le immagini di sport al femminile.


«Quest’anno abbiamo voluto sperimentare la votazione “on line” tramite il nostro sito internet per stimolare i ragazzi e le ragazze a partecipare a questa iniziativa, non solo in veste di fotografi, ma anche in qualità di “giurati” - ha dichiarato Alessandro Fagioli Assessore al Lavoro e Politiche Giovanili – Ci auguriamo quindi che siano molti i giovani che vorranno visitare il nostro sito nei prossimi giorni per vedere in anteprima le foto selezionate ed esprimere la loro preferenza. L’appuntamento, con chi ha partecipato al concorso e con chi vorrà assistere alla proclamazione dei vincitori, è fissato per il 16 dicembre alle ore 16.30 in villa Recalcati dove si terrà la cerimonia di premiazione ».


Per motivi organizzativi chi fosse interessato a partecipare alla cerimonia di premiazione è pregato di iscriversi mandando un’e-mail a informagiovani@provincia.va.it

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali