Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Nazioni America Latina Articoli Dal mondo istituzionale e delle associazioni Paraguay: Pietro Porcarelli nuovo Ambasciatore ad Asuncion
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Paraguay: Pietro Porcarelli nuovo Ambasciatore ad Asuncion

La Farnesina rende noto, a seguito del gradimento del governo interessato, la nomina recentemente deliberata dal Consiglio dei Ministri di Pietro Porcarelli come nuovo ambasciatore ad Asuncion. Nato a Roma nel 1948, Porcarelli si laurea in economia e commercio all'Università di Roma nel 1973 ed entra in carriera diplomatica nel 1974

La Farnesina rende noto, a seguito del gradimento del governo interessato, la nomina recentemente deliberata dal Consiglio dei Ministri di Pietro Porcarelli come nuovo ambasciatore ad Asuncion.

 

 

 

Nato a Roma nel 1948, Porcarelli si laurea in economia e commercio all'Università di Roma nel 1973 ed entra in carriera diplomatica nel 1974.

 

Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo un periodo al Servizio Cooperazione Tecnica con i paesi in via di sviluppo, dal 1977 presta servizio a Maputo, dal 1980 è console a Losanna quindi, dal 1983, ad Algeri. Rientrato a Roma nel 1985, dopo un periodo al Servizio Speciale ex art. 3 della Legge 8 marzo 1985, n. 73, dal 1986 Porcarelli è alla Direzione Generale Emigrazione.

 

Dal 1989 è consigliere per l'emigrazione e gli affari sociali a Buenos Aires, quindi, dal 1993, è consigliere a Lima. Rientrato a Roma dal 1997 è capo Segreteria della Direzione Generale Personale e Amministrazione e dal 1998 alle dirette dipendenze del Direttore Generale dell'Emigrazione e degli Affari Sociali.

 

Dal 1998 Porcarelli è a capo del Centro Visti della Direzione Generale Emigrazione e, dopo essere stato nominato cavaliere ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica, dal 2000 è capo Ufficio VI della Direzione Generale Italiani all'estero e Politiche Migratorie. E' Ambasciatore in Guatemala dal 2001 al 2006.

 

Successivamente presta servizio alle dirette dipendenze del direttore generale per gli Italiani all'estero e le Politiche Migratorie; dal 2007, poi, è incaricato di sovraintendere alla Segreteria del Consiglio Generale degli italiani all'estero.

 

Fonte: virgilio.it

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

Dall'Italia si continua a partire

Si dice e si ripete che dal 1973 l’Italia non è più terra di emigrazione. Si tratta però di un’affermazione vera solo a metà. In quell’anno si è registrato infatti lo storico sorpasso fra chi parte dal nostro paese e chi decide di trasferirvisi. Questo non vuol dire che non si parta più.continua>>
Altro…