Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Argentina/Uruguay
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Argentina/Uruguay

Mattarella in Sud America: segno di un'Italia che torna a scommettere sulla forza delle sue collettivita' all'estero e sull'America Latina

Mattarella in Sud America: segno di un'Italia che torna a scommettere sulla forza delle sue collettivita' all'estero e sull'America Latina

Per Fabio Porta (PD) la visita in Argentina e Uruguay del Presidente della Repubblica va oltre la semplice conferma dei buoni rapporti tra l’Italia e i Paesi sudamericani. MATTARELLA IN SUDAMERICA: SEGNO DI UN’ITALIA CHE TORNA A SCOMMETTERE SULLA FORZA DELLE SUE COLLETTIVITA’ ALL’ESTERO E SULL’AMERICA LATINA Read More…

Il tango “creolo” o quello “gringo”…?

Il tango “creolo” o quello “gringo”…?

Benché Jorge Luis Borges facesse finta di non sentirsi attratto da nessuna espressione popolare, il suo acutissimo sguardo e la sua imparagonabile sensibilità ci hanno lasciato definizioni da non perdere. Read More…

Sulle tracce di Ludovico Paganini

Sulle tracce di Ludovico Paganini

L’opera di Ludovico Paganini rende omaggio alla vita vicino all’acqua e alla natura vissuta sin da piccolo nei pressi del Mincio e fino all’ultimo respiro di fronte all’Ubajay. Read More…

Sulle tracce dell’italo - argentino Giovanni Geloso

Sulle tracce dell’italo - argentino Giovanni Geloso

Chi non ha avuto od almeno almeno visto un registratore a nastro in giovinezza? In Argentina era frequente chiederne un registratore a papà ed avere la gioia di trovare un “Gelosino” all’indomani. Read More…

Fabio Porta: il mio impegno per una giusta tutela dei diritti socio-previdenziali del mondo dell'emigrazione

Fabio Porta: il mio impegno per una giusta tutela dei diritti socio-previdenziali del mondo dell'emigrazione

Una dichiarazione del deputato eletto in Sudamerica, in questi giorni in Argentina per la riunione continentale del Partito Democratico Read More…

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

Dall'Italia si continua a partire

Si dice e si ripete che dal 1973 l’Italia non è più terra di emigrazione. Si tratta però di un’affermazione vera solo a metà. In quell’anno si è registrato infatti lo storico sorpasso fra chi parte dal nostro paese e chi decide di trasferirvisi. Questo non vuol dire che non si parta più.continua>>
Altro…