Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Argentina/Uruguay Articoli Testimonianze
Accedi a ..
Ratio Informa .....
Collegamento alle informationi di Ratio Srl
In Evidenza ...
Logo_giubileo60.png

Testimonianze

5 Cose che ho imparato in Argentina e chi mi hanno cambiata per sempre

5 Cose che ho imparato in Argentina e chi mi hanno cambiata per sempre

Forse sono più di 5 a dire il vero: in questo meraviglioso paese in cui ho deciso di vivere da 10 anni e che mi ha adottata amorevolmente, sono cresciuta moltissimo e anche se la crescita è un lavoro interiore, non c’è che dire, l’ambiente circostante ha la sua importanza.

Leggi il resto

Aspettando maggio. ROUND THE WORD.

Aspettando maggio. ROUND THE WORD.

Ho perso di nuovo la relazione spazio-tempo sul B747 da 371 posti, 72.7 metri di lunghezza, 920 km. orari di crociera, che da Sydney mi ha portato a Santiago del Cile. Poi, dopo sei ore in aeroporto e altre due di volo, sono atterrato a Buenos Aires. Dead. Ho sorvolato, per via dei 12 fusi orari, tutto il Pacifico dell'emisfero australe in un'ora.

Leggi il resto

Il contributo legnanese in "Un racconto argentino"

Il contributo legnanese in "Un racconto argentino"

C'è anche tanta Legnano in un progetto riunito in un volume edito da UCID (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti), consegnato di recente a Papa Francesco e che condensa l'enorme lavoro svolto da Padre Mario Pantaleo, sacerdote che ha fatto parecchio bene in Argentina, terra d'origine del Santo Padre.

Leggi il resto

El costo humano de los agrotóxicos. Come il glifosato sta uccidendo l’Argentina

El costo humano de los agrotóxicos. Come il glifosato sta uccidendo l’Argentina

Un fotografo argentino emergente ha deciso di realizzare un reportage di quelli davvero tosti. Come Davide contro Golia, i suoi nemici sono il glifosato e la Monsanto.

Leggi il resto

Marco Bechis: "Il viaggio di Vera, da Auschwitz alla dittatura argentina"

Marco Bechis: "Il viaggio di Vera, da Auschwitz alla dittatura argentina"

La testimonianza di Vera, che si è salvata dalla violenza delle leggi razziali scappando in Sudamerica nel '39 con la famiglia, è raccolta nel documentario di Marco Bechis "Il rumore della memoria"

Leggi il resto

Nostra intervista a Pasquale Guaglianone, corrispondente da Buenos Aires di Rai Italia

Nostra intervista a Pasquale Guaglianone, corrispondente da Buenos Aires di Rai Italia

Ezio Cavaletti, da Buenos Aires, intervista il noto giornalista e scrittore Pasquale Guaglianone.

Leggi il resto

Italiana d'Argentina Ida Y Vuelta

Italiana d'Argentina Ida Y Vuelta

La giovane scrittrice Silvia Rosa narra l'esperienza del viaggio in Argentina, tra Rosario, San Lorenzo, Pergamino, per presentare il suo libro "Italiane d'Argentina. Storia e memorie di un secolo d’emigrazione al femminile (1860-1960)"

Leggi il resto

Un'italiana in Argentina propone una nuova professione: l'Assistente Virtuale

 Un'italiana in Argentina propone una nuova professione: l'Assistente Virtuale

Mary Tomasso da alcuni anni vive in Argentina. Diversi i motivi che l'hanno spinta a trasferirsi nel paese sudamericano, non ultimo quello che in Argentina esiste una vera e propria certificazione per la professione dell'Assistente Virtuale.

Leggi il resto

Monumento a Colombo: la collettività italiana ha detto no allo sfratto

Monumento a Colombo: la collettività italiana ha detto no allo sfratto

Buenos Aires. In una manifestazione davanti alla “Casa Rosada” è stato chiesto di lasciare il monumento al suo posto ...

Leggi il resto

È italiano il cibo meno contaminato nel mondo

È italiano il cibo meno contaminato nel mondo

L’Italia conquista il primato in Europa e nel mondo della sicurezza alimentare con il minor numero di prodotti agroalimentari con residui chimici oltre il limite (0,3 per cento) che sono risultati peraltro inferiori di cinque volte a quelli della media europea (1,5 per cento di irregolarità) e addirittura di 26 volte a quelli extracomunitari (7,9 per cento di irregolarità).

Leggi il resto

Export di armi: un bilancio delle attività della “strana maggioranza”

Export di armi: un bilancio delle attività della “strana maggioranza”

È la questione delle esportazioni di armamenti. Un business in costante crescita e che, stando ai dati ufficiali delle ultime relazioni governative, vede l’Italia al secondo posto in Europa preceduta solo dalla Francia: anche se quasi nessuno se n’è accorto, lo spread con la Germania in questo delicato campo è infatti a “nostro” favore.

Leggi il resto

Un augurio speciale a te, Bambino del mondo

Un augurio speciale a te, Bambino del mondo

L'augurio della nostra corrispondente Patrizia Marcheselli. Un destinatario speciale: i bambini del Mondo

Leggi il resto

I gatti di Roma

I gatti di Roma

L’ultima tappa del mio viaggio in Italia mi trova a Roma.Per conoscere la Citta Eterna ci vuole una vita. Lo dicono i propri romani e secondo me è proprio vero. Di Jorge Garrappa Albani

Leggi il resto

Fisarmonica, una storia italiana

Fisarmonica, una storia italiana

"Sebbene il primo brevetto di un «accordion» fosse stato depositato a Vienna nel 1829, è in Italia che si affinò, qualche decennio più tardi, la tecnica costruttiva dello strumento. In principio – siamo all’epoca dell’unificazione dell’Italia – prese piede l’organetto, ovvero una fisarmonica diatonica dalle limitate possibilità musicali, ma di estrema maneggevolezza

Leggi il resto

Evita Perón, a 60 anni dalla morte

Evita Perón, a 60 anni dalla morte

Evita Perón, all’anagrafe Eva Maria Ibarguren Duarte, morì di cancro il 26 luglio di sessant’anni fa a 33 anni. La notizia venne data alla radio argentina con un comunicato in cui «il popolo della Repubblica» veniva informato della scomparsa di quella che fu definita il «capo spirituale della nazione»: fu proclamato il lutto nazionale per un mese e il corpo della donna venne esposto in una bara di vetro.

Leggi il resto

Italiani d’Argentina: delusi, indignati e fiduciosi

Italiani d’Argentina: delusi, indignati e fiduciosi

"Dall'Argentina, paese nel quale risiede la più numerosa tra le comunità italiane all'estero, seguiamo con marcato interesse e preoccupazione le variazioni e le conseguenze del terremoto economico, finanziario e politico che colpisce l'Italia, paese inchiodato da uno smisurato debito pubblico". Di Walter Ciccione nel nuovo numero della "Tribuna italiana", settimanale diretto a Buenos Aires da Marco Basti.

Leggi il resto

Dall'Argentina un accorato Forza Emilia!

Dall'Argentina un accorato Forza Emilia!

Il nostro corrispondente da Entre Rios, Enzo Cavaletti, dedica un accorato saluto di incoraggiamento all'Emilia Romagna: “terra nobile e contadina”

Leggi il resto

“Lì ci sono le mie radici, bisogna salvarlo!”

“Lì ci sono le mie radici, bisogna salvarlo!”

Diego Rodriguez Leiton, ex alunno, comprò la scuola dell’infanzia per evitare la chiusura. Una storia da raccontare

Leggi il resto

La stampa italiana in Argentina. (Prima puntata dal 1856 fino al 1898)

La stampa italiana in Argentina. (Prima puntata dal 1856 fino al 1898)

In simultaneità con il successo della stampa mondiale del XIX secolo, cominciano a pubblicarsi a Buenos Aires giornali che riguardano il commercio, l’artigianato e le collettività. Di Jorge Garrappa Albani

Leggi il resto

Eppur si muove

Eppur si muove

"Chi è abituato a frequentare la collettività, si sente dire spesso che la collettività ormai non esiste più, che non si fa più niente, che ci si limita a ripetere riti stanchi di organi di rappresentanza che ormai svolgono solo un’azione autoreferenziale, lontana dagli interessi della comunità e che è inutile aspettare. Di Marco Basti

Leggi il resto

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

L’emigrazione e' un valore tutelato dalla Costituzione

La Repubblica “riconosce la libertà di emigrazione, salvo gli obblighi stabiliti dalla legge nell’interesse generale, e tutela il lavoro italiano all’estero”. Il terzo e ultimo comma dell’articolo 35 della Costituzione italiana inserisce la nostra emigrazione fra i valori costituzionalmente tutelati, ma non si tratta di uno dei passaggi più citati della nostra carta fondamentale.continua>>
Altro…