You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Argentina/Uruguay Articoli Testimonianze
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Testimonianze

04/07/2018

Basket/qualificazioni Mondiali Cina 2019: Argentina ed Uruguay danno lezioni di fair play (ma nessuno se ne scrive a riguardo)

Uruguay/Montevideo 1 luglio 2018 – Mentre la maggior parte dei commentatori, sportivi e non, si è soffermata sull'esultanza di Maradona dopo il gol contro la Nigeria che ha portato l'Argentina agli ottavi di finale (un'esultanza poco elegante sì, ma scandalizzarsi così tanto senza tenere conto del carattere tradizionalmente pazzerello di colui che è stato senza dubbio il miglior calciatore della storia del calcio puzza un poco di ipocrisia) in pochi, pochissimi hanno riportato la notizia di un gesto di vero e proprio fair play di cui sono state protagoniste le nazionali di pallacanestro argentina ed uruguaiana

03/12/2017

Memorie di un settuagenario (1)

Buenos Aires 3 dicembre 2017 - Nato mantovano (della bassa) e diventato cittadino del mondo

23/09/2016

5 Cose che ho imparato in Argentina e chi mi hanno cambiata per sempre

Forse sono più di 5 a dire il vero: in questo meraviglioso paese in cui ho deciso di vivere da 10 anni e che mi ha adottata amorevolmente, sono cresciuta moltissimo e anche se la crescita è un lavoro interiore, non c’è che dire, l’ambiente circostante ha la sua importanza.

24/03/2016

Aspettando maggio. ROUND THE WORD.

Ho perso di nuovo la relazione spazio-tempo sul B747 da 371 posti, 72.7 metri di lunghezza, 920 km. orari di crociera, che da Sydney mi ha portato a Santiago del Cile. Poi, dopo sei ore in aeroporto e altre due di volo, sono atterrato a Buenos Aires. Dead. Ho sorvolato, per via dei 12 fusi orari, tutto il Pacifico dell'emisfero australe in un'ora.

02/12/2015

Il contributo legnanese in "Un racconto argentino"

C'è anche tanta Legnano in un progetto riunito in un volume edito da UCID (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti), consegnato di recente a Papa Francesco e che condensa l'enorme lavoro svolto da Padre Mario Pantaleo, sacerdote che ha fatto parecchio bene in Argentina, terra d'origine del Santo Padre.

13/11/2015

El costo humano de los agrotóxicos. Come il glifosato sta uccidendo l’Argentina

Un fotografo argentino emergente ha deciso di realizzare un reportage di quelli davvero tosti. Come Davide contro Golia, i suoi nemici sono il glifosato e la Monsanto.

01/02/2015

Marco Bechis: "Il viaggio di Vera, da Auschwitz alla dittatura argentina"

La testimonianza di Vera, che si è salvata dalla violenza delle leggi razziali scappando in Sudamerica nel '39 con la famiglia, è raccolta nel documentario di Marco Bechis "Il rumore della memoria"

14/11/2014

Nostra intervista a Pasquale Guaglianone, corrispondente da Buenos Aires di Rai Italia

Ezio Cavaletti, da Buenos Aires, intervista il noto giornalista e scrittore Pasquale Guaglianone.

05/05/2014

Italiana d'Argentina Ida Y Vuelta

La giovane scrittrice Silvia Rosa narra l'esperienza del viaggio in Argentina, tra Rosario, San Lorenzo, Pergamino, per presentare il suo libro "Italiane d'Argentina. Storia e memorie di un secolo d’emigrazione al femminile (1860-1960)"

06/08/2013

Un'italiana in Argentina propone una nuova professione: l'Assistente Virtuale

Mary Tomasso da alcuni anni vive in Argentina. Diversi i motivi che l'hanno spinta a trasferirsi nel paese sudamericano, non ultimo quello che in Argentina esiste una vera e propria certificazione per la professione dell'Assistente Virtuale.

04/06/2013

Monumento a Colombo: la collettività italiana ha detto no allo sfratto

Buenos Aires. In una manifestazione davanti alla “Casa Rosada” è stato chiesto di lasciare il monumento al suo posto ...

15/03/2013

È italiano il cibo meno contaminato nel mondo

L’Italia conquista il primato in Europa e nel mondo della sicurezza alimentare con il minor numero di prodotti agroalimentari con residui chimici oltre il limite (0,3 per cento) che sono risultati peraltro inferiori di cinque volte a quelli della media europea (1,5 per cento di irregolarità) e addirittura di 26 volte a quelli extracomunitari (7,9 per cento di irregolarità).

15/03/2013

Export di armi: un bilancio delle attività della “strana maggioranza”

È la questione delle esportazioni di armamenti. Un business in costante crescita e che, stando ai dati ufficiali delle ultime relazioni governative, vede l’Italia al secondo posto in Europa preceduta solo dalla Francia: anche se quasi nessuno se n’è accorto, lo spread con la Germania in questo delicato campo è infatti a “nostro” favore.

23/12/2012

Un augurio speciale a te, Bambino del mondo

L'augurio della nostra corrispondente Patrizia Marcheselli. Un destinatario speciale: i bambini del Mondo

19/08/2012

I gatti di Roma

L’ultima tappa del mio viaggio in Italia mi trova a Roma.Per conoscere la Citta Eterna ci vuole una vita. Lo dicono i propri romani e secondo me è proprio vero. Di Jorge Garrappa Albani

09/08/2012

Fisarmonica, una storia italiana

"Sebbene il primo brevetto di un «accordion» fosse stato depositato a Vienna nel 1829, è in Italia che si affinò, qualche decennio più tardi, la tecnica costruttiva dello strumento. In principio – siamo all’epoca dell’unificazione dell’Italia – prese piede l’organetto, ovvero una fisarmonica diatonica dalle limitate possibilità musicali, ma di estrema maneggevolezza

30/07/2012

Evita Perón, a 60 anni dalla morte

Evita Perón, all’anagrafe Eva Maria Ibarguren Duarte, morì di cancro il 26 luglio di sessant’anni fa a 33 anni. La notizia venne data alla radio argentina con un comunicato in cui «il popolo della Repubblica» veniva informato della scomparsa di quella che fu definita il «capo spirituale della nazione»: fu proclamato il lutto nazionale per un mese e il corpo della donna venne esposto in una bara di vetro.

30/07/2012

Italiani d’Argentina: delusi, indignati e fiduciosi

"Dall'Argentina, paese nel quale risiede la più numerosa tra le comunità italiane all'estero, seguiamo con marcato interesse e preoccupazione le variazioni e le conseguenze del terremoto economico, finanziario e politico che colpisce l'Italia, paese inchiodato da uno smisurato debito pubblico". Di Walter Ciccione nel nuovo numero della "Tribuna italiana", settimanale diretto a Buenos Aires da Marco Basti.

03/06/2012

Dall'Argentina un accorato Forza Emilia!

Il nostro corrispondente da Entre Rios, Enzo Cavaletti, dedica un accorato saluto di incoraggiamento all'Emilia Romagna: “terra nobile e contadina”

27/03/2012

“Lì ci sono le mie radici, bisogna salvarlo!”

Diego Rodriguez Leiton, ex alunno, comprò la scuola dell’infanzia per evitare la chiusura. Una storia da raccontare

13/03/2012

La stampa italiana in Argentina. (Prima puntata dal 1856 fino al 1898)

In simultaneità con il successo della stampa mondiale del XIX secolo, cominciano a pubblicarsi a Buenos Aires giornali che riguardano il commercio, l’artigianato e le collettività. Di Jorge Garrappa Albani

08/03/2012

Eppur si muove

"Chi è abituato a frequentare la collettività, si sente dire spesso che la collettività ormai non esiste più, che non si fa più niente, che ci si limita a ripetere riti stanchi di organi di rappresentanza che ormai svolgono solo un’azione autoreferenziale, lontana dagli interessi della comunità e che è inutile aspettare. Di Marco Basti

28/02/2012

"La Legione Italiana - Bahía Blanca 1856. Il fronte dimenticato del Risorgimento"

"La Legione Italiana - Bahía Blanca, 1856. Il fronte dimenticato del Risorgimento". È il libro di César Puliafito presentato l’1 marzo, nella sede dell'Istituto Italo-Latino Americano a Roma. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Senato della Repubblica, oltre che di autorità governative argentine

23/12/2011

Messaggio di Natale dall'Argentina

Patrizia Marcheselli, corrispondente storica del Portale, fa a lettori e amici il suo particolarissimo augurio di Buone Feste

17/12/2011

Il messaggio di auguri di Ezio Cavaletti, corrispondente da Entre Rios

Il corrispondente da Entres Rios, Ezio Cavaletti, manda a tutti i lettori del Portale un messaggio di ottimismo

17/12/2011

Messaggio di Natale 2011

Il nostro corrispondente Giorgio Garrappa invia a tutti i lettori del Portale i suoi saluti

17/12/2011

Voli della morte, ecco le prove fotografiche

Dagli archivi le immagini delle torture e degli omicidi con cui i generali di Buenos Aires si liberavano degli oppositori

22/10/2011

"Serata Simpatia"

Riuniti in una bella serata dalla condivisione di amicizia, lavoro, valori. "Punto a Capo" è generosità che trova spazio per esprimersi. Via Rubini a Como, come riferimento alla nostra attività lavorativa in Cariplo e all'intrecciarsi di conoscenze e amicizie che resistono all'usura del tempo

15/10/2011

Scalabriniani: verifica delle attività realizzate negli ultimi dieci anni e nuovi obiettivi

Si è tenuto a Buenos Aires, in Argentina, il Congresso dei Missionari Scalabriniani che riunisce i membri che lavorano nei diversi settori specifici, secondo il carisma dell'istituto, e nell'animazione del Movimento Laicale. Secondo le informazioni pervenute all'Agenzia Fides dalla Casa Generalizia degli Scalabriniani

27/07/2011

Donne Lombarde nella Storia

Sebbene la famiglia l’avesse avviata alla carriera d’insegnante elementare che intraprese nel 1912. Coltivò un interesse per la matematica in virtù del quale nel 1916 conseguì pure la licenza fisico-matematica dell’Istituto tecnico “C. Cattaneo”

27/07/2011

Le donne del Risorgimento Italiano: Elena Casati

Elena Casati nacque a Como nel 1834, morì a Mantova nel 1882 , l’Associazione per la donna, in cui militavano le figlie Ada e Bice, le dedicò la scuola professionale femminile di Mantova. Figlia di Luisa Riva, convinta mazziniana, in famiglia aveva ricevuto un’educazione ispirata agli ideali della stagione rivoluzionaria

21/06/2011

Il traffico di esseri umani è la nuova schiavitù

La visione allarmistica di Agnoletto è stata subito confermata, se non addirittura aggravata, da Oliviero Forti della Caritas italiana, che ha riportato un dato molto significativo: "Sono circa 12 milioni le persone nel mondo vittime di sfruttamento, un fenomeno nascosto ma in continuo aumento

21/06/2011

La presentazione del libro sui desaparecidos italiani: Vite senza corpi

Sarà presentato il 22 giugno a Roma, presso la sede della Stampa Estera il libro "Vite senza corpi. Memoria, Verità e Giustizia per i desaparecidos italiani all’ESMA", (Edizioni Gorée) a cura di Jorge Ithurburu e Cristiano Colombi

03/06/2011

Trasferimento dei documenti sui desaparecidos

Il 1 giugno, a Roma, il Ministro degli Esteri Franco Frattini e il collega argentino Timerman firmeranno il Memorandum Italia-Argentina per la collaborazione in materia di trasferimento dei documenti sui desaparecidos

23/03/2011

La Principessa che non fece ritorno.1

Il 22 ottobre del 1908, nei cantieri navali di Riva Trigoso vicino Genova, fu varata una nave che prese il nome della figlia secondogenita dei sovrani d'Italia Vittorio Emanuele III e della regina Elena: Principessa Mafalda. La nave e la principessa Mafalda di Savoia condivideranno in parte il destino. Di Eno Santecchia

16/03/2011

L’intervista: Pasquale Guaglianone, Presidente dell'Accademia Terra Calabra

Grande il successo in diverse città argentine per la presentazione del libro “Tante navi tante storie”, racconti di emigrati in Argentina, scritto dal giornalista e scrittore italiano Pasquale Guaglianone recentemente insignito con decreto del sindaco Bruera, del riconoscimento di “Ospite d’onore della città di La Plata”, di Ezio Cavaletti

06/02/2011

La “Repubblica Indipendente del quartiere La Boca”

La “Repubblica Indipendente del quartiere La Boca” fu un’organizzazione, quasi leggendaria, di origine genovese svoltasi nel quartiere di La Boca, Buenos Aires, Argentina. Una splendida recerca a cura del nostro corrispondente Jorge Garrappa Albani

17/01/2011

L'Arte Terapia di María Concepción Tommasi. Intervista di Ezio Cavaletti

María Tommasi, donna di carattere amabile, che fa dell’amicizia e dei valori della vita un suo culto, vive a Gualeguaychú, è l’anima di una famiglia composta da suo marito e da 5 figli e 4 nipoti che le danno una grande allegria

30/12/2010

Appello di fine anno dai Lombardi nel Mondo

Proteggere il mondo dell’emigrazione, i lombardi nel mondo, risorse e memoria della nostra terra, il rinnovo della Consulta ed altro questo il testo inviato da, Daniele Marconcini, Presidente dell’AMM, Onlus e Vicepresidente dell’Unaie al governatore lombardo Roberto Formigoni a nome di tutti i Lombardi nel mondo

17/12/2010

Arturo Illia: l’Etica seduta sulla poltrona di Rivadavia

Avevo già scritto sul Portale, su quest’umile uomo che arrivò, dalla località di Cruz del Eje, alla Casa Rosada in un momento difficilissimo dell’Argentina. I suoi genitori erano emigrati lombardi del Comune di Samolaco in provincia di Sondrio. Illia il medico, Illia il politico, Illia e un’Argentina ingrata. Di Jorge Garrappa Albani

31/10/2010

L'intervista a Ezio Agazzi

Il sig. Agazzi è un lombardo doc: poche parole, grande lavoratore, geloso custode dei valori della famiglia. Il suo amore per l'Italia scorre nelle sue vene e in quelle dei suoi figli. La sua testimonianza

29/09/2010

L’intervista: Miryam Campioni, Uruguay

La Sig.ra Campioni vive in Uruguay. Ci ha scritto dopo aver letto le interviste realizzate dal Portale all’Associazione Lombarda di Montevideo. Afferma con orgoglio: “le storie dei lombardi devono essere diffuse nel mondo, è importante dar voce alla memoria di grandi lavoratori che hanno vissuto sempre con l’Italia nel cuore”

18/09/2010

Capozzolo: fondatori di paesi e d’imperi

Giorgio Garrappa, collaboratore del Portale dei Lombardi nel Mondo, ci racconta l'avvincente storia della famiglia Capozzolo

05/09/2010

L’Argentina vista da un giovane lombardo-piemontese

Giorgio Garrappa intervista Federico Compiani, un ragazzo fossanese in visita per la prima volta a Rafaela

04/09/2010

Parlar bergamasco alla “fine del mondo”

Terra eccentrica, ancora poco conosciuta, può rappresentare il simbolo dell’irrequietezza umana e del bisogno di superare il confine, per scoprire cosa si nasconde oltre la siepe di casa. Ma è anche terra dura, difficile, regno del vento, questa Patagonia, anticamera della “fine del mondo”. Di Marco Carminati

30/07/2010

L’intervista: Javier e Paula Zanetti. La solidarietà è il valore della vita

Un’intervista esclusiva per il Portale che è stato invitato a festeggiare la carriera di Pupi Zanetti nell’Inter e la causa solidaria che lo distinguono nel mondo sportivo. Recentemente è stato insignito con il premio Scirea. Gentile e colto, parla della Fundaciòn P.u.p.i, della vita e della solidarietà, un valore da trasmettere e moltiplicare

24/07/2010

Il Summer School di Milano.Un’esperienza da non dimenticare

Marta Ambrosini ci racconta la sua recente esperienza c/o L’Università degli Studi di Milano, 15 giorni di studi intensivi della lingua e cultura italiana. Incoraggiata a partecipare da Daniele Marconcini, racconta le attività svolte e le sue sensazioni. Una docente che da sempre fa della lingua italiana il ponte delle sue origini

06/07/2010

Ancri, Uruguay. Gli "Amarcord" di una epoca vissuta. Perchè si sappia

Questa è la storia del Sepolcro 123 del Buceo dove dall’ottobre del 1905 all’agosto del 1943 riposano le ossa di 25 italiani garibaldini e/o ex combattenti del ’15 -’18 e dagli anni settanta in poi corpi di Massoni. Di Giovanni Costanzelli

06/07/2010

Condecorazione per il Nunzio Apostolico in Uruguay, Monsignor Anselmo Guido Pecorari

Il Nunzio Apostolico in Uruguay, Monsignor Anselmo Guido Pecorari, è stato condecorato dal Governo Italiano con le insignie di "Gran Ufficiale dell´Ordine della Stella della Solidarietà Italiana" La cerimonia si è svolta presso la residenza dell´Ambasciatore. Guido Scalici a Montevideo. Numerose le diverse personalità presenti

06/07/2010

Ezio Cavalletti: Un autentico italiano

I lombardi, non mollano mai ed Ezio Cavalletti è l`esempio vivo di questa espressione. Il suo impegno per la diffusione della cultura italiana, comincia a dare frutti. Neo corrispondente del Portale, insegnante, ogni lunedì e venerdì dalle 13 alle 14 irrompe nelle case con il programma radio,Autentico Italiano. Un autentico lombardo al lavoro

11/06/2010

L’intervista a: Magali Pizarro (Viedma), Patagonia, Argentina

Magali è andata fino in fondo nella ricerca delle sue radici, il bisnonno era mantovano. La sua sete di italianità è iniziata quando aveva solo 10 anni: ricostruita, voluta e desiderata. Radici pulsanti ed echi senza tempo. Questa giovanissima speaker del programma – Ora Italia – dalla Patagonia, trasmette la sua Italia per tutti

21/03/2010

Romeo: Un italiano in Uruguay

Maria Belèn Martìnez Ambrosini, ci fa entrare in casa, nella sua famiglia e per inaugurare una serie di interviste che realizzerà a Salto, Uruguay, ci presenta il nonno Romeo o Rome, como lo chiama lei. Giunto in tenerissima età , grande lavoratore e tifoso degli azzurri

14/02/2010

Racconto breve di tanto lavoro

Leandro Vanoli, è figlio di Roberto Vanoli, Presidente dell'Associazione Lombarda di Montevideo, scomparso il 27 dicembre 2008. Partecipa al Corso di Formazione organizzato da Amm ed Enaip a Buenos Aires, Leandro scrive le sue prime impressioni e condivide riflessioni e desideri

15/01/2010

Argentina: vuole essere estradato il pilota dei “voli della morte”

Il pilota è uno dei militari dell'aviazione argentina accusato di avere scaricato nel mare Atlantico a sud di Buenos Aires i corpi, a volte ancora vivi, dei desaparecidos che venivano fatti sparire negli abissi con i piedi legati a blocchi di cemento. Molti gli italiani tra i desaparecidos

12/01/2009

L’Associazione Lombardi in Perù ricorda il signor Fumagalli

Barbara Bergamaschi, dell’Associazione Lombardi in Perù, ricorda il signor Angelo Fumagalli, un lombardo un po’ meno fortunato…

11/08/2008

Un italiano dal cuore porteño/2

Daniel Tedeschi è nato a Milano.Attore di teatro e televisone. Doppiatore. Ha tradotto all’italiano testi di tango. Un elenco di nomi famosi abbracciano il suo passato artistico: Enrico Maria Salerno, Valeria Valeri, Cesco Baseggio e molti altri. Questa è la seconda parte dell’ intervista con questo incredibile milanese mancato che ama la sua Buenos Aires

04/08/2008

Un italiano dal cuore porteño/1

Daniel Tedeschi è nato a Milano. Attore di teatro e televisione. Doppiatore. Ha tradotto all’italiano testi di tango argentini. Nella sua storia emergono nomi quali: Giorgio Strehler, Ronconi, Gian Maria Volontè, Umberto Orsini, Enrico Maria Salerno, Edmonda Aldini. Certamente più che un’intervista è uno scoop

25/06/2008

I lombardi? Sono grandi lavoratori!

Graciela Zanini di Montevideo ci parla delle sue origini lombarde, della sua famiglia e della passione per la diffusione della lingua italiana

07/04/2008

Malvinas: ricordi di un pilota di origine lombarda

Jorge Garrappa Albani intervista il Tenente di Vascello Owen Guillermo Crippa, lombardo di origine, protagonista della guerra delle Malvinas

15/02/2007

Dalla Toscana alla costa dell’Atlantico Sud

Un’altra storia di emigrati italiani a Gesell, Repubblica Argentina, raccontata al nostro collaboratore del Portale dei Lombardi nel Mondo, Giorgio Garrappa

25/02/2006

Gli alberghi degli immigranti in Argentina

L’arrivo degli immigranti in Argentina non fu mica semplice. In molti casi, arrivavano con solo quello che portavano addosso, il nostro paese dava loro alloggio negli “alberghi degli immigranti"...

05/02/2006

“Il lavoro della stampa italiana in Argentina deve rispettarsi e valutarsi”

Román Dario Luna Marossero, del sito web “Italiani d’Argentina”, parla del ruolo dei mezzi di comunicazioni italiani in Argentina.

22/01/2006

Scelta di rientro dall’Argentina a Treviso: un viaggio rallentato dalla burocrazia

La testimonianza di Alicia d’Amico, nata a Buenos Aires da genitori argentini ma le sue origini sono italiane. In un’intervista al periodico d’informazione on line “Veneti nel Mondo” racconta le difficoltà vissute per cominciare una nuova vita in Italia

09/11/2005

Fondazione Paolo Cresci per la storia dell'emigrazione italiana - Lucca

Archivio fondato circa 20 anni fa dal ricercatore fiorentino a cui è intitolato e acquisito dall'Amministrazione provinciale di Lucca nel 1999 e recentemente trasformato in Fondazione di partecipazione.

11/10/2005

“Donna il futuro è rosa “ - Svolto a Padova il Convegno – 8 ottobre - 2005-

Camminando dentro un mondo dove si confrontano diverse problematiche, il ruolo della donna è ogni giorno più importante . Dal mondo della politica, come esponenti del mondo della cultura,del lavoro, dell’ associazionismo, dei mass media e tutti quei soggetti istituzionali e privati che possono concorrere a delineare nuovi scenari di integrazione ed emancipazione della donna nella società contemporanea.

11/10/2005

La Montevideo che avemmo

Angel Galzerano, musicista italo-uruguayano che oggi vive a Brescia, ricorda in prima persona la sua infanzia montevideana, i quartieri di un tempo, le attese e le speranza in una città dove tutto o quasi sapeva di Italia.

07/10/2005

Argentina, capitolo secondo

Giorgio Santi, giovane ricercatore mantovano, ci racconta la sua seconda esperienza in Argentina: in questo caso, l'obiettivo della permanenza era collaborare alla redazione di un dizionario biografico sugli immigrati italiani in Argentina

23/07/2005

Paylana S:A: moda, disegno,tecnologia ed innovazione dall' Uruguay al mondo.

Da Paysandù,una compagnia leader e referente di vanguardia in moda e qualità. Paylana è una fabbrica testil di grande riconoscenza che è stata accorde con gl' italiani.

17/07/2005

Un costruttore varesino in Uruguay

Storia esemplare di Romeo Ambrosini Bernasconi, che arrivò a Montevideo nel 1928, cominciò da muratore e divenne imprenditore nel settore edile. A lui si devono numerosi edifici dal chiaro gusto italiano che ornano le città uruguayane.

28/05/2005

Partecipazione del Gruppo dei Lombardi di Paysandu´ a progetti presentati dalla Associazione Mantovani nel Mondo

Il giorno 17 maggio si e´svolta una riunione del la Commisione Direttiva del Gruppo dei Lombardi di Paysandú durante la quale e’ stata formalmente comunicata la partecipazione del Gruppo, in qualitá di partner, in tre progetti che sono stati di recente presentati dalla Associazione Mantovani nel Mondo

24/04/2005

Il “ Gruppo dei Lombardi” Paysandú – ha fatto la sua assemblea e ha valorizzato dei logri

Il Gruppo dei Lombardi Paysandú – Uruguay,ha realizzatto la sua Assemblea Generale momento in cui si ha messo a considerazione la memoria ed il bilancio annuale. Il grupo é fornito degli statuti approvvati dal ministero di Educazione e della Cultura ed ha logorato stabilire dei vincoli con l’ Italia e con la regione specifica.

06/04/2005

Un Faro che si spegne...

Giorni tristissimi vive il gregge cattolico in tutto il mondo per la passione del Papa dei giovani.

23/03/2005

Visto dall'Italia: il dramma di chi ha creduto nei tangobonds

"Sono una quaglia, come tutti quelil che ci sono cascati", dice R.R., 60 anni, di Varese. L'offerta argentina è considerata inacettabile dai più, anche se il dito dei consumatori italiani è puntato contro le banche che hanno incoraggiato gli investimenti.

23/03/2005

Una porta che si è aperta

Romina Vilardi ha partecipato insieme ad altri sei argentini al Corso per “Esperti e Formatori per l’emergenza socio-assistenziale e degli indigenti in Argentina” svoltosi a Mantova. Questa è la testimonianza che ci ha inviato a proposito dell'esperienza.

19/03/2005

Lutto per i bergamaschi, si è spento a 88 anni “Giacom Pepa“

"Giacom Pepa" nel borgo di Camerata Cornello era l'ultimo anziano di San Giovanni Bianco. I suoi ascendenti erano nati a Paysandú - Uruguay sulla riva del fiume Queguay. Questo é stato un bel significato di unione tra l'Italia e l'Uruguay

08/03/2005

Laura, una Piccola Storia

Nel mese di Febbraio ci imbarcammo dall’Italia verso l’Argentina. La nave si chiamava “Ana C” ed il viaggio durò circa 25 giorni, a bordo c’erano molti bambini di tutte le età.

04/03/2005

Arrivo dei lombardi in Uruguay

Le valigie lombarde arrivando all'Uruguay. Gl' italiani avevano preferenza d' installarsi nelle cittá, vale a dire Montevideo e quelle importanti dell' interno del paese, Paysandú, Mercedes, Salto. I lavori si concretavano con riferimento all' economia urbanistica, specialemente all' industria della costruzione e al commercio.

04/03/2005

Giacomo Pedoja, un commerciante

Quest'articolo narra la storia della rilevante traccia lasciata a un immigrante lombardo a Paysandù. Giacomo Pedoja, di origini comasche, ha dato origine a una delle aziende più importanti di tutta la città sanducera.

12/01/2005

Fare l'extracomunitario argentino in Italia

Meglio accettare fatalisticamente la triste realtà o affrontare seriamente una politica di accoglienza che ridia dignità a coloro che sono costretti ad una faticosa emigrazione di ritorno? Questa la domanda che Daniele Marconcini non vuole lasciare cadere nel vuoto.

07/01/2005

Una vita da emigrante in italia: quando ci si mette la burocrazia

Daniele Marconcini, Rappresentante del Consiglio Regionale Lombardo nella Consulta dell'Emigrazione, ci racconta la storia di Mario Fanna, lombardo di Buenos Aires e delle sue peripezie attraverso le maglie della burocrazia

05/11/2004

Erano altri tempi... I suoni somiglianti...

Questa è la storia sul coraggio di un giovane immigrante che per molto tempo ha preferito il silenzio, ma che poi, arrivato alla vecchiaia ha voluto raccontare i ricordi del suo Lago di Como.

05/11/2004

Uguali e diversi, storie di italiani all’estero

Breve racconto fatto da una studentessa di lingua italiana e nipote politica del maestro.....

04/10/2004

Maria Grazia Boffi: un'Addio ai Monti che sa di Argentina

La storia di Maria Grazia Boffi è la testimonianza di una donna lombarda, emigrata in Argentina da ragazza, che ancora oggi, attraverso l’associazione che presiede, si impegna per mantenere vivo il sentimento della comunità alla quale sente di appartenere.

05/08/2004

Dall'Italia all'Uruguay: la storia del padre di una delle nostre corrispondenti

Uno stralcio tratto dalla storia di Giuseppe Capozzoli, padre di Sabina, nostra corrispondente. La sua è la storia di un emigrante ancora oggi attivo e dallo spiccato spirito imprenditoriale

16/07/2004

Cronaca di una gita al cuore della nostra gente

Con l’intenzione di conoscere all’interno la nostra provincia e la sua gente, un gruppo di persone di origine italo-argentina ha partecipato, domenica 21 Marzo, alla “Prima Escursione di Cameratismo 2004 al Pueblito ed il Villaggio di Los Altos” organizzato dal Centro Lombardo di Córdoba, in Argentina.

12/07/2004

Arrivò a Buenos Aires. "Una storia.... mille storie"

Questa è la storia di Giuseppe, un emigrante italiano in Argentina e ce la racconta Bettina Favero...è una storia che ricorda quella di tutti gli emigranti, e per questa ha un forte valore emotivo

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali