You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Argentina/Uruguay Articoli Dal mondo sociale Riconoscimento alla mostra storico-documentaria dell’Agm di Trieste
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Riconoscimento alla mostra storico-documentaria dell’Agm di Trieste

La Segreteria di Stato del Ministero del turismo e dello sport della Repubblica dell’Uruguay ha dichiarato di interesse turistico la mostra storico-documentaria "Con le nostre radici nel nuovo Millennio", realizzata dall’Associazione Giuliani nel Mondo di Trieste in collaborazione con il Circolo Giuliano dell’Uruguay

Montevideo: La Segreteria di Stato del Ministero del turismo e dello sport della Repubblica dell’Uruguay ha dichiarato di interesse turistico la mostra storico-documentaria "Con le nostre radici nel nuovo Millennio", realizzata dall’Associazione Giuliani nel Mondo di Trieste in collaborazione con il Circolo Giuliano dell’Uruguay.

 

Attualmente allestita presso l’Istituto Italiano di Cultura di Montevideo, esposizione che poi rimarrà aperta fino al 30 aprile presso il Museo de las Migraciones di proprietà della municipalità della capitale uruguayana.

 

Si tratta – come evidenzia il provvedimento ufficiale governativo uruguaiano che si richiama all’art. 84 della Legge 15.851 del 24.12.1986 – di "un evento che per le sue caratteristiche costituisce un motivo di attrazione per il turismo nazionale ed internazionale".

Per l’occasione nella capitale uruguayana è presente il Consigliere Marco Toncelli membro dell’esecutivo dell’Associazione, assistito dal presidente del nostro Sodalizio Gianfranco Premuda.

Va poi ricordato che la mostra passerà in Cile, Santiago, in Venezuela, Caracas ed in ben cinque metropoli del Brasile. La mostra dedicata all’emigrazione giuliano dalmata nell’area dell’America Latina si concluderà a settembre a Porto Alegre in occasione del convegno dei giovani attivi nel mondo sud americano.

 

Fonte: (aise)

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali