You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Argentina/Uruguay Articoli Dal mondo sociale La scuola “Arturo Umberto Illia” funziona da un anno
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

La scuola “Arturo Umberto Illia” funziona da un anno

Da un anno una scuola della Lombardia porta il nome dell’ex presidente argentino, Arturo Umberto Illia

 

Da un anno una scuola della Lombardia porta il nome dell’ex presidente argentino, Arturo Umberto Illia.

 

Si tratta di una scuola secondaria della località di San Pietro Samolaco in provincia di Sondrio.

 

La gestione fu iniziata dall’associazione italiana "Unione Regionale Lombarda di Mar del Plata" e risolta favorevolmente da un Decreto firmato dal direttore della delegazione provinciale di Sondrio, dipendente del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca d’Italia.

 

Quest’approvazione fu anche fortemente promossa dal Comune di Samolaco, luogo d’origine dei genitori del Dott. Arturo Illia che emigrarono in Argentina per stabilirsi a Pergamino dove il 6 agosto 1900 nacque il noto presidente argentino.

Esempio di onestà e dignità civile, sviluppò un’opera di governo che la storia raccoglie e valuta ogni giorno di più – disse il dottore Fernando Rizzi, presidente dell’Associazione Lombarda di Mar del Plata.

 

L’atto d’intitolazione si realizzava il 9 settembre 2007, tra i presenti il Presidente della collettività lombarda marplatense e la figlia dell’ex Capo di Stato, Emma Illia.

 

Jorge Garrappa Albani – Redazione Argentina

jgarrappa@hotmail.com - www.lombardinelmondo.org

 

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali