You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Argentina/Uruguay Articoli Dal mondo economico L’esperienza italiana dei distretti industriali in un seminario organizzato dal Governo della Città di Buenos Aires
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

L’esperienza italiana dei distretti industriali in un seminario organizzato dal Governo della Città di Buenos Aires

Il Governo della Città di Buenos Aires ha organizzato il Seminario Internazionale “Distritos Globales, innovación y desarrollo de ciudades. La experiencia italiana”. Al citato seminario si daranno appuntamento numerose personalità del mondo della politica, della ricerca e dell’imprenditoria, sia italiane che argentine

Buenos Aires: Una delle caratteristiche più note dello sviluppo economico italiano è legato al concetto dei Distretti industriali, una esperienza che spesso è stata indicata come strumento necessario per una economia come l’argentina, per dare il salto di qualità necessario per sviluppare, a sua volta, il Paese. Partendo da questa premessa, il Governo della Città di Buenos Aires ha organizzato il Seminario Internazionale “Distritos Globales, innovación y desarrollo de ciudades. La experiencia italiana”, che si terrà giovedì prossimo, 26 aprile, nell’Hotel Hilton di Puerto Madero. Al citato seminario si daranno appuntamento numerose personalità del mondo della politica, della ricerca e dell’imprenditoria, sia italiane che argentine. Il programma prevede l’apertura, con il capo del governo della Città ing. Mauricio Macri e con l’ambasciatore d’Italia in Argentina Guido Walter La Tella. Parleranno poi sull’esperienza dei distretti industriali l’on Adolfo Urso, deputato italiano ex viceministro alle Attività industriali, nell’ultimo governo Berlusconi; il prof. Roberto Grandinetti dell’Università di Padova; Juan Carlos Lanutti, CEO di TGestiona di Telefonica e Carlos Pirovano, sottosegretario agli Investimenti del Governo della Città di Buenos Aires. Ad un altro tavolo, che si occuperà di internazionalizzazione, parleranno Giancarlo Lanna, presidente di Simest Spa; Federico Eichberg della Fondazione Fare Futuro; Giammaria Sparma, del Consiglio di Amminstrazione della Sace e Marcelo Elizondo, direttore della DNI. Seguirà un tavolo tra imprenditori italo-argentini o italiani che operano in Argentina. Ad esso prenderanno parte Cristiano Rattazzi presidente di Fiat Argentina, Elisabetta Riva della Res Producciones, Nicolás De García di Telespazio e Carmelo Barbarello, consigliere economico dell’Ambasciata d’Italia. Nella chiusura, per fare le conclusioni, parteciperanno Alberto Lisdero, presidente di AssoArgentina, Luigi Pallaro, presidente della Camera di Commercio Italiana nella Repubblica Argentina; l’on. Federico Pinedo, deputato del PRO nella Camera dei Deputati argentina e Francisco Cabrera, ministro per lo Sviluppo economico del Governo della Città di Buenos Aires. Per informazioni e ulteriori informazioni, può essere consultato il sito: http://www.distritosglobales.com.ar

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali