You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Argentina/Uruguay Articoli Dal mondo economico L'Italia alla Batimat Expovivienda di Buenos Aires
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

L'Italia alla Batimat Expovivienda di Buenos Aires

Proseguirà sino al 4 giugno, presso La Rural Predio Ferial di Buenos Aires, la Batimat Expovivienda, Esposizione Internazionale dell’Edilizia e della Casa, cui l'Italia partecipa per la prima volta con una collettiva organizzata dall'Ice

Si è aperta ieri, 31 maggio, e proseguirà sino al 4 giugno, presso La Rural Predio Ferial di Buenos Aires, la Batimat Expovivienda, Esposizione Internazionale dell’Edilizia e della Casa, cui l'Italia partecipa per la prima volta con una collettiva organizzata dall'Ice.

 

 

 

Alla collettiva, realizzata d’intesa con Unioncamere, partecipano 19 aziende provenienti dai seguenti settori: rivestimenti, prodotti idrotermosanitari, applicazioni per rubinetterie, sistemi di sicurezza, prodotti chimici per l’edilizia.

 

"Nonostante la fragilità della ripresa dell’economia argentina, tuttora caratterizzata da elevati tassi di inflazione e di disoccupazione, nel Paese continua ad esistere una nicchia di consumatori che, seppur circoscritta rispetto al passato, si rivolge al prodotto italiano riconoscendone l’alto valore aggiunto", ha commentato alla vigilia della missione il presidente dell’Ice, Umberto Vattani. "Il settore edile sta vivendo un momento di particolare slancio come dimostrano gli investimenti in opere pubbliche e le oltre 20.000 imprese attive nel campo delle costruzioni. La partecipazione dell’Ice alla Fiera", ha infine concluso Vattani, "mira a favorire opportunità d’affari per le nostre imprese e ad accrescere il numero di partner commerciali in Argentina".

L’Istituto nazionale per il Commercio Estero ha allestito in Fiera uno stand istituzionale e un’area lounge a disposizione degli operatori italiani per incontri B2B e per fornire assistenza.

 

Fonte: aise

 

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali