You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Argentina/Uruguay Articoli Dal mondo istituzionale e delle associazioni Passaggio di consegne al consolato di Montevideo
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Passaggio di consegne al consolato di Montevideo

Dopo quattro anni di proficuo lavoro, si conclude il mandato del console generale a Montevideo, Gaia Lucilla Danese, che tornerà a giorni a Roma, "per importanti incarichi ministeriali" alla Farnesina. Ad annunciarlo è Giovanni Costanzelli nell'ultimo notiziario dell'Acri - Federazione dell'Uruguay

"Dopo quattro anni di proficuo lavoro", si conclude il mandato del console generale a Montevideo, Gaia Lucilla Danese, che tornerà a giorni a Roma, "per importanti incarichi ministeriali" alla Farnesina. Ad annunciarlo è Giovanni Costanzelli nell'ultimo notiziario dell'Acri - Federazione dell'Uruguay.

 

"Danese, che quando venne cominciò a svolgere la sua attività consolare nel nuovo edificio della Calle Canning", ricorda Costanzelli, "ha saputo in breve tempo organizzare" i funzionari della sede diplomatica per "raggiungere l’obiettivo" che si era prefisso: mettersi al pari con le tante richieste di cittadinanza "giunte dopo l’approvazione della legge Tremaglia".

 

Il console Danese, prosegue Costanzelli. "non ha mancato di assistere alle attività della comunità italiana locale ed alle feste commemorative della Madre Patria", oltre ad organizzare "assiduamente proficue attività culturali".

 

L'Ancri augura, dunque, a Gaia Danese "sempre maggiori successi nella sua importante missione diplomatica", mentre dà il benvenuto a Cinzia Frigo, che subentrerà alla guida del Consolato. "Il passaggio delle consegne è previsto a fine maggio", dice Costanzelli.

 

Nominata nuovo console a Montevideo, in realtà Cinzia Frigo è l'attuale viceconsole ed è stata "promossa dalla Farnesina "per il grande e proficuo lavoro svolto in questi anni"; è conosciuta e stimata negli ambienti consolari uruguayani e tra la collettività italiana", continua Costanzelli, che rivolge a Cinzia Frigo gli auguri del Consiglio Direttivo dell'Ancri e della Scuola Italiana di Montevideo "compiaciuti della meritata premiazione".

 

Fonte: aise

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali