You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Argentina/Uruguay Articoli Dal mondo istituzionale e delle associazioni In scadenza il bando per lo scambio di giovani artisti tra Italia e Uruguay
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

In scadenza il bando per lo scambio di giovani artisti tra Italia e Uruguay

L’Associazione Ottovolante di Bologna, assegnataria di finanziamento da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministro della Gioventù, per il progetto Professione Artista finalizzato a promuovere percorsi di arricchimento culturale e linguistico tra giovani italiani residenti in Italia e giovani italiani residenti in Uruguay

L’Associazione Ottovolante di Bologna, assegnataria di finanziamento da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministro della Gioventù, per il progetto Professione Artista finalizzato a promuovere percorsi di arricchimento culturale e linguistico tra giovani italiani residenti in Italia e giovani italiani residenti in Uruguay, indice un bando di selezione per 20 borse di studio a 10 giovani italiani residenti in Uruguay e 10 giovani italiani residenti in Italia.

Secondo quanto rende noto l’associazione Emiliano Romagnoli nel Mondo, la borsa di studio consiste nel soggiorno di un mese rispettivamente in Italia e in Uruguay per un’esperienza di interscambio tra giovani artisti o giovani orientati alla carriera artistica con la prospettiva di migliorare il livello di conoscenza della lingua dell’altro Paese e accostarsi ad esperienze formative qualificanti e professionalizzanti.

Il progetto coinvolgerà in entrambi i Paesi 5 giovani con interessi ed esperienze nella produzione musicale e 5 giovani con interessi ed esperienze nella produzione plastico-figurativa.

Per partecipare, occorre essere cittadini italiani, di età compresa tra 18 e 30 anni, essere aspirante artista o artista e documentare tale condizione con curriculum dettagliato delle proprie esperienze formative e della propria attività artistica, essere motivati ad un viaggio di studio e saperne enunciare le motivazioni conoscenza di base della lingua spagnola.

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata via mail entro il 15 settembre 2011 a: info@associazioneottovolante.org - info@italianoparallelo39.org.

La domanda deve contenere dati anagrafici, recapiti, percorso di studio, eventuali viaggi realizzati, compresi quelli di studio ed eventuali borse ottenute, e l’espressa dichiarazione di voler partecipare alla selezione. Alla domanda deve essere allegato documentato curriculum e descrizione delle motivazioni del viaggio di studio.

Fonte: (aise)

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali