You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Argentina/Uruguay Articoli Dal mondo istituzionale e delle associazioni Fernando Rizzi in visita a Mantova
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Fernando Rizzi in visita a Mantova

Il presidente dell’Unione Lombarda di Mar del Plata si è trattenuto nella città virgiliana alcuni giorni di settembre 2011 per incontrare il Presidente dell’Associazione Mantovani nel Mondo. Rizzi è avvocato e docente dal 1995 della Facoltà di Diritto della Universidad Nacional di Mar del Plata.
Fernando Rizzi in visita a Mantova

L'avvocato Fernando Rizzi, presidente dell'Unione Lombarda di Mar del Plata

Il presidente dell’Unione Lombarda di Mar del Plata, Fernando Rizzi, ha fatto visita nei primi giorni di settembre 2011 all’Associazione Mantovani nel Mondo. Rizzi è avvocato e docente dal 1995 della Facoltà di Diritto della Universidad Nacional di Mar del Plata, cattedra di Diritto Amministrativo e Diritto Politico. Ex Delegato della Direzione Nazionale dell’Immigrazione a Mar del Plata, è consigliere comunale dal 2007. E’ inoltre stato insignito del titolo di Cavaliere della Repubblica Italiana dal 2010.

Durante la sua visita a Mantova, Rizzi ha incontrato il presidente dell’Associazione Mantovani nel Mondo, Daniele Marconcini, con il quale ha toccato vari temi riferiti a possibili future azioni progettuali. Sociale, Giornalismo e gemellaggi culturali sono stati al centro dell’incontro tra i due Presidenti. Oltre a questo, Fernando Rizzi ha relazionato rispetto alla situazione e alle novità legate all’attività della Comunità lombarda di Mar del Plata, da sempre una delle più attive non solo in Argentina ma in tutto il Sud America.

Particolarmente significativa è stata la visita di Rizzi al Museo Tazio Nuvolari e l’incontro con il curatore Gianni Cancellieri. Fernando Rizzi ha portato i saluti del Museo Juan Manuel Fangio di Balcarce, città natale dell’asso automobilistico argentino e a pochi chilometri da Mar del Plata. Altra visita significativa di Rizzi, accompagnato dal Presidente Marconcini, è stata quella alla Fiera Millenaria di Gonzaga, dove anche quest’anno l’Associazione Mantovani nel Mondo ha curato una serie di eventi e manifestazioni.

Ricordiamo che a Mar del Plata la presenza lombarda inizia ad essere intensa a partire dai primi del 1900. Nei primi anni del secolo i riferimenti erano il Circolo Italiano e il Mutuo Soccorso Garibaldi; col passare degli anni si iniziarono a creare i vari circoli e associazioni regionali. La collettività lombarda inizia a riorganizzarsi in modo strutturato nel 1991: il 27 luglio si realizza l’assemblea costitutiva dell’Unione Regionale Lombarda di Mar del Plata. Fin dall’inizio è stata riconosciuta la personalità giuridica nell’albo della Porvincia di Buenos Aires e affiliata nella federazione delle società italiane di Mar del Plata e nella Fadal.

Nel 1993 le attività si sono interrotte per problemi di natura organizzativa, per poi riprendere nel 1998 con il Presidente Edgardo Nogeurol. L’avvocato Fernando Rizzi è presidente dell’Unione Lombarda di Mar del Plata dal 2003.

 

Fabio Veneri

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali