You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Brasile Articoli Dal mondo economico ed istituzionale Italia e Brasile sviluppano collaborazione nel settore spaziale
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Italia e Brasile sviluppano collaborazione nel settore spaziale

I dettagli su un'interessante intesa raggiunta da Italia e Brasile nel campo spaziale

Le esperienze italiana e brasiliana nel settore spaziale saranno il focus di una tavola rotonda che si terrà il 5 novembre presso l’Ambasciata d’Italia a Brasilia, alla presenza del Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, in missione in questi giorni nel paese sudamericano. All’evento parteciperanno protagonisti del settore quali i presidenti delle Agenzie spaziali nazionali e i più qualificati rappresentanti pubblici e privati dei settori tecnologico e della difesa. Al seminario interverranno anche esponenti del mondo accademico, tra i quali un nucleo di professori italiani di ingegneria aerospaziale che insegnano presso l’Università di Brasilia (UnB).

L’evento segue gli esiti della commissione mista tecnico-scientifica Italia-Brasile, che ha evidenziato il mutuo interesse nel settore spaziale auspicando l’intensificazione della cooperazione in questo settore strategico tra i due Paesi. Le linee guida di questo percorso sono state tracciate nel corso dell’incontro di luglio scorso a Roma fra il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e la Presidente brasiliana Dilma Rousseff.

 

www.esteri.it

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali