You are here: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Consiglio Regionale Articoli Notizie Forum Cambiamenti Climatici, assessore Cattaneo a New York: ci confronteremo con i governi regionali di tutto il mondo
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Forum Cambiamenti Climatici, assessore Cattaneo a New York: ci confronteremo con i governi regionali di tutto il mondo

New York 23 settembre 2019 - Inizia oggi la missione istituzionale dell'assessore all'Ambiente e Clima di Regione Lombardia Raffaele Cattaneo a New York /(USA), dove parteciperà alla 'Climate Week' e al forum delle Nazioni Unite sui Cambiamenti climatici, tre giorni di incontri, di appuntamenti e di scambio di best practice con altri Governi locali e partecipare a dibattiti nella sede della Nazioni Unite.

La delegazione lombarda - La delegazione lombarda, composta, oltre che dall'assessore Cattaneo, anche dal direttore generale della Fondazione Lombardia per l'Ambiente Fabrizio Piccarolo e da alcuni funzionari dell'Assessorato all'Ambiente di Regione Lombardia, per gli eventi legati al forum delle Nazioni Unite sul clima è a ogni effetto parte della delegazione italiana al seguito del ministro dell'Ambiente e del presidente del Consiglio.

Gli appuntamenti - Fitta agenda di incontri e appuntamenti. L'assessore Cattaneo interverrà domani, nell'ambito della 'Climate Week', in una sessione di confronto sulle politiche sul clima tra i Governi locali e regionali provenienti da tutto il mondo, per portare l'esperienza della Regione Lombardia nelle politiche sulla sostenibilità ambientale e il cambiamento climatico.

Confronto necessario - "La sostenibilità ambientale e il cambiamento climatico ci riguardano da vicino ed è fondamentale poter confrontare la propria esperienza con quelli dei Governi regionali e locali che stanno portano avanti politiche di contrasto al cambiamento climatico - commenta Cattaneo -. Migliorare la qualità dell'aria e combattere l'innalzamento della temperatura è una priorità mia e di questa amministrazione. Rappresenterò il modello di ambientalismo in 'salsa lombarda'. Quello a cui tendere è un nuovo modello di sviluppo, un green new deal in cui l'ambiente è il nuovo nome dello sviluppo. Non serve un ambientalismo ideologico, serve piuttosto una grande alleanza tra ecologia ed economia, tra ambiente e imprese".

 

Fonte: Lombardia News

Document Actions
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Tutti gli Editoriali