Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Consiglio Regionale Articoli Notizie Via libera da Commissione Bilancio a manovra finanziaria regionale 2018
Accedi a ..
Ratio Informa .....
Collegamento alle informationi di Ratio Srl
In Evidenza ...
Logo_giubileo60.png

Via libera da Commissione Bilancio a manovra finanziaria regionale 2018

Milano 5 dicembre 2017 - Via libera a maggioranza oggi in Commissione Bilancio (con i voti a favore di Forza Italia, Lega Nord, Lista Maroni, Lombardia Popolare, Fratelli d’Italia e Pensionati; contrari PD, Patto Civico e Movimento 5 Stelle) alla manovra di bilancio regionale (Collegato, Legge di Stabilità e Bilancio di Previsione 2018-2020), ultimo provvedimento finanziario della X legislatura

La Commissione, presieduta da Alessandro Colucci (Lombardia Popolare a sx nella foto), ha analizzato e votato una cinquantina di emendamenti: 40 quelli approvati, gli altri emendamenti invece sono stati ritirati e rinviati alla discussione in Aula, prevista per i prossimi 19 e 20 dicembre. Per il 2018 il bilancio regionale è fissato in 23 miliardi e 781 milioni: 18 miliardi e 594 milioni vanno al servizio sanitario e 1 miliardo e 712 milioni alla spesa socio sanitaria. Tra le voci anche un fondo pluriennale destinato al cofinanziamento di progetti infrastrutturali e di investimento per gli enti locali (circa 270 milioni fino al 2032) e investimenti in ambito sanitario per 209 milioni. (Fonte e foto: Lombardia Quotidiano)

di Maurizio Pavani

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

L’emigrazione e' un valore tutelato dalla Costituzione

La Repubblica “riconosce la libertà di emigrazione, salvo gli obblighi stabiliti dalla legge nell’interesse generale, e tutela il lavoro italiano all’estero”. Il terzo e ultimo comma dell’articolo 35 della Costituzione italiana inserisce la nostra emigrazione fra i valori costituzionalmente tutelati, ma non si tratta di uno dei passaggi più citati della nostra carta fondamentale.continua>>
Altro…