Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Consiglio Regionale Articoli Notizie Lombardia, un anno fa l'elezione del presidente Fontana: bilancio molto positivo, la squadra è coesa e funziona
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Lombardia, un anno fa l'elezione del presidente Fontana: bilancio molto positivo, la squadra è coesa e funziona

Milano, 04 marzo 2019 - "Molto positivo". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha definito il primo anno di legislatura.

"Abbiamo trattato tanti argomenti importanti - ha detto a margine della conferenza stampa dopo giunta - cercando di dare risposte alle situazioni più delicate: il trasporto su ferro, ad esempio, e la riorganizzazione societaria di Trenord; abbiamo cercato di essere vicini ai più deboli e alle esigenze maggiormente 'sentite'. Abbiamo messo mano alla sanità e stiamo cercando di dare risposte in più ambiti. Stiamo cercando di risolvere i problemi di Pedemontana e dovremmo essere alla fine del percorso per far ripartire i cantieri. Abbiamo dato il via libera all'autostrada Cremona- Mantova e a due nuovi ospedali". Secondo il presidente Fontana, la Giunta regionale sta quindi cercando di dare risposte a tutte le necessità, grandi e piccole, del territorio.

 


Questo grazie anche ad una squadra "coesa e che sta funzionando bene". "Abbiamo voglia - ha concluso - di affrontare e risolvere le ulteriori questioni che si presenteranno".

 

Fonte: Lombardia Notizie

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

Giovani italiani all’estero: rientro, popolamento e solidarietà

Workshop organizzato per mettere a punto le proposte emerse nel seminario organizzato l’11 ottobre u.s., presentato a sua volta dal giornalista Luciano Ghelfi e introdotto dallo storico Emilio Franzina, moderato in entrambe le occasioni da Gianni Lattanzio, ha visto entrambe le volte la partecipazione di consiglieri del CGIE, esponenti politici quali i deputati Fucsia Fritzgerald Nissoli (FI) Gianni Marilotti (5 Stelle) e Massimo Ungaro (PD) e poi Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati (Lega) e la Senatrice Laura Garavini (PD), quindi esperti come Toni Ricciardi (Università di GINEVRA), Maddalena Tirabassi (Direttrice Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane, Globus et Locus) Riccardo Giumelli (Università di Verona), Delfina Licata (Fondazione Migrantes) e Franco Pittau (Centro Studi Idos). Le conclusioni del workshop sono state affidate al Dir. Gen. per gli Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del MAECI, Amb. Luigi Maria Vignali, e all’On. Fabio Porta, del coordinamento del Comitato. continua>>
Altro…