Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Consiglio Regionale Articoli La Politica Fiere, Assessore Mattinzoli, la Lombardia è leader assoluto di questo settore
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Fiere, Assessore Mattinzoli, la Lombardia è leader assoluto di questo settore

Milano 6 giugno 2018 - in occasione della Giornata mondiale delle Fiere, l’assessore regionale allo sviluppo economico, Alessandro Mattinzoli, intervenuto all'inaugurazione di Venditalia, la fiera biennale sulla distribuzione automatica in programma a Fieramilanocity, ha posto l’accento sull'importanza strategica della Lombardia nel settore fieristico

 

 

di Maurizio Pavani

 

La Lombardia, grazie a circa 150 manifestazioni all'anno, tra regionali, nazionali e internazionali con quasi 2 milioni di mq affittati, più di sei milioni di visitatori (di cui circa 500 mila stranieri), si conferma stabilmente come prima regione fieristica d'Italia, con un terzo del mercato (in termini di spazi espositivi).

Quasi il 40% del segmento delle fiere internazionali – commenta l’assessore Mattinzoli - sempre in termini di aree espositive, presenti in Italia, si svolgono in Lombardia. Inoltre, la nostra è la prima regione per capacità espositiva (oltre 600 mila mq coperti e 300 mila mq scoperti) anche grazie al polo di Fieramilano Rho (circa 350 mila mq coperti), il più grande d'Italia e tra i più grandi d'Europa. Questi dati confermano ancora una volta la leadership della Lombardia anche in questo settore".

"I numeri - prosegue l'assessore - evidenziano gli importanti traguardi raggiunti. E da qui partono nuove sfide puntando innanzitutto sulla semplificazione. Proprio con Confida, l'associazione di categoria della filiera della distribuzione automatica di cibi e bevande, collaboriamo da anni per superare in modo concreto ed efficace gli oneri burocratici a carico delle imprese di settore. Ciò ci ha permesso, con l'approvazione della Legge di Semplificazione 2017 (l.r. n. 15/2017), di eliminare gli adempimenti amministrativi a carico degli imprenditori, cancellando l'obbligo inutile di inviare alle Ats documentazione non utile ai fini dei controlli, perché già prevista dalla normativa comunitaria e statale in materia di igiene degli alimenti". "Il nostro modello - conclude l'assessore - si basa sull'ascolto delle esigenze dei territori e delle categorie e sull'agire comune. La semplificazione e l'innovazione sono gli obiettivi prioritari e strategici di Regione Lombardia". (Lnews - Milano)

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

Manifesto dei Lombardi nel Mondo

Milano 12 gennaio 2018 - Appello per una maggiore rappresentanza dei Lombardi nel Mondo. Il Manifesto si prefigge di promuovere una serie di azioni positive, concrete e incisive, atte a restituire quella dignità che gli emigrati lombardi e le loro famiglie meritano di vedere riconosciuta non solo in ambito istituzionalecontinua>>
Altro…