Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Nazioni Oceania Articoli Dal mondo economico, istituzionale e sociale Australia, stop visto a chi entra via mare
Accedi a ..
Ratio Informa .....
Collegamento alle informationi di Ratio Srl
In Evidenza ...
Logo_giubileo60.png

Australia, stop visto a chi entra via mare

Chi tenta illegalmente non lo avrà neanche per turismo o affari

Il Governo australiano punta a una nuova stretta sui migranti: una legge, che dovrebbe approdare in settimana in parlamento, prevede di negare a vita il visto a chiunque abbia tentato o tenti di entrare nel paese illegalmente, via mare.

Una misura che, se approvata, escluderà la possibilità di richiedere un visto di ingresso, per chi ha precedentemente tentato di entrare illegalmente, anche per motivi di turismo, affari o ricongiungimento familiare.

Lo riporta la Bbc ed il Guardian. Secondo il primo ministro australiano, Malcolm Turnbull, si tratta di un progetto teso anche a lanciare "un forte segnale" ai trafficanti di esseri umani (fonte Ansa.it – Mondo).

Maurizio Pavani

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

L’emigrazione e' un valore tutelato dalla Costituzione

La Repubblica “riconosce la libertà di emigrazione, salvo gli obblighi stabiliti dalla legge nell’interesse generale, e tutela il lavoro italiano all’estero”. Il terzo e ultimo comma dell’articolo 35 della Costituzione italiana inserisce la nostra emigrazione fra i valori costituzionalmente tutelati, ma non si tratta di uno dei passaggi più citati della nostra carta fondamentale.continua>>
Altro…