Tu sei qui: Home Lombardi nel Mondo Cornello dei Tasso, Gromo e Lovere: i borghi d’Italia in mostra a New York
Accedi a ..
Ospitalità Mantovana .....
logo-albergo-hotel-bianchi-mantova.png
In Evidenza ...

Cornello dei Tasso, Gromo e Lovere: i borghi d’Italia in mostra a New York

L'associazione I Borghi più belli d'Italia ospite del New York Times Travel Show, fantastica vetrina per il settore turistico: tra le 250 piccole realtà rappresentate anche tre borghi bergamaschi, quelli di Cornello dei Tasso, Gromo e Lovere.

Nell’affascinante vetrina del New York Times Travel Show, imperdibile appuntamento dedicato al turismo, i Borghi più belli d’Italia si sono fatti valere: 250 piccole realtà capaci di sgomitare e farsi largo tra i giganti del settore, facendo leva su atmosfere e panorami unici al mondo.

Fiorello Primi, presidente dell’associazione I Borghi più belli d’Italia, ha espresso tutta la propria soddisfazione al Consolato italiano di New York spiegando come l’architettura, l’arte e la storia dei borghi italiani non abbiano nulla da invidiare al patrimonio delle grandi città.

E, ricordiamo, tra le piccole perle italiane ci sono anche tre gioielli bergamaschi: dal Cornello dei Tasso, borghetto da 45 abitanti nel Comune di Camerata Cornello, fino ai più popolosi centri di Gromo (nella foto borghipiubelliditalia.it) e Lovere.

Per tutelare, salvaguardare e valorizzare queste gemme incastonate qua e là lungo la Penisola, l’associazione Borghi d’Italia ha creato un Tour Network ad hoc per la loro promozione: percorsi tematici e itinerari per invogliare i turisti ad uscire dagli schemi e dalle solite rotte, per farsi incantare da luoghi unici che rischiano invece di essere dimenticati.

Il viaggio oltre oceano ha dato ai Borghi più belli d’Italia un’occasione unica: in un periodo in cui Bergamo e la provincia, in particolare il lago d’Iseo con l’installazione di Christo, continuano a far parlare i quotidiani americani, mettere altra carne al fuoco nella prestigiosa vetrina allestita nel cuore della Grande Mela non può far altro che offrire una nuova e ghiotta occasione per tutto il territorio.

fonte: bergamonews

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

Mattarella nelle Repubbliche Baltiche, dove si respira voglia d’Italia

Piccole, ma molto dinamiche le comunità italiane che il Capo dello Stato ha potuto incontrare. Numerosi gli imprenditori attivi nel campo dell’import-export, e fra essi molti lombardi. continua>>
Altro…